Escobar Fold 1, smartphone pieghevole economico

Escobar Fold 1 è lo smartphone pieghevole con schermo da 7,8 pollici venduto da Roberto Escobar, fratello del noto narcotrafficante colombiano.

Parliamo di

Roberto Escobar, fratello del narcotrafficante Pablo Escobar, ha annunciato uno smartphone pieghevole. Escobar Fold 1 è in realtà identico al Royole FlexPai presentato circa un anno fa. La data scelta (2 dicembre) per il lancio ufficiale non è casuale. Esattamente 26 anni fa, il famigerato boss della droga colombiano è stato ucciso a Medellin.

Il dispositivo viene venduto da Escobar Inc., l’azienda creata da Pablo Escobar il 1 maggio 1984 per portare grandi somme di denaro (circa 420 milioni di dollari a settimana) fuori dalla Colombia con l’aiuto di suo fratello. Quest’ultimo ha gestito l’azienda fino all’arresto avvenuto l’8 ottobre 1992. Roberto Escobar è stato scarcerato nel 2004 e dieci anni dopo ha ripreso il controllo dell’azienda per proteggere l’eredità della famiglia e chiedere il pagamento di royalties per lo sfruttamento del nome.

Lo smartphone possiede un design simile allo Huawei Mate X, quindi lo schermo rimane all’esterno quando viene chiuso. Escobar Fold 1 ha uno display AMOLED flessibile da 7,8 pollici, processore Snapdragon 855, 6/8 GB di RAM, 128/512 GB di storage, slot microSD, fotocamere da 16 e 20 megapixel, connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.1, GPS e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali laterale, la porta USB Type-C e la batteria da 4.000 mAh.

Escobar afferma che lo smartphone è più resistente del Galaxy Fold di Samsung. Offre inoltre una maggiore sicurezza in quanto è «molto difficile l’accesso al dispositivo da parte dei governi». Il sistema operativo è Android 9 Pie. Il primo lotto è composto da 100.000 unità. I prezzi sono 349,00 dollari (128 GB) e 499,00 dollari (512 GB). Lo smartphone può essere acquistato solo sul sito ufficiale.

Ti potrebbe interessare