QR code per la pagina originale

YouTube, i video più visti in Italia nel 2019

YouTube ha rivelato i video più visti dagli italiani durante il 2019, sia musicali che non.

,

YouTube è il contenitore di video più famoso al mondo: ogni giorno milioni di persone guardano clip, musicali e non, sulla celebre piattaforma di Google, mettono like e commentano i vari contenuti. Ma quali sono i video più visti del 2019? A rispondere a questa domanda ci pensa YouTube Rewind 2019.

Per quanto riguarda le clip non musicali, è impossibile non menzionare l’inedito Carote di Nuela alle audizioni di X Factor, ma anche la parodia del brano vincitore di Sanremo 2019 realizzata da iPantellas e Una notte con Will Smith, con cui Fabio Rovazzi ha sorpreso l’Italia.

Sul piano musicale, invece, primeggia Mahmood con la sua canzone Soldi, seguito da Fred De Palma con Una volta ancora e Boomdabash con Per un milione. Di seguito è possibile dare un’occhiata alle classifiche complete dei video più visti su YouTube nel 2019.

I video (non musicali) più popolari in Italia

  1. “CAROTE” – il tormentone di X Factor 2019
  2. Parodia Mahmood – Soldi – iPantellas
  3. I ragazzi arrivano al Collegio – prima puntata – Il Collegio 3
  4. Le canzoni di Sanremo cantate da nonna (parodia)
  5. Una notte con Will Smith
  6. Juventus 4-3 Napoli
  7. Me contro Te il film l La vendetta del Signor S (prossimamente al cinema)
  8. Hindaco “I love it” – Blind Auditions #3 – TVOI 2019
  9. Sanremo 2019 – Lo show di Pio e Amedeo
  10. Papà soldato torna dalla guerra e fa una sorpresa alla moglie che ha appena partorito due gemelle

I video musical più popolari in Italia

  1. Mahmood – Soldi (prod. Dardust & Charlie Charles)
  2. Fred De Palma – Una volta ancora (feat Ana Mena)
  3. Boomdabash – Per un milione
  4. Daddy Yankee & Snow – Con Calma
  5. Takagi & Ketra, OMI, Giusy Ferreri – Jambo
  6. Boomdabash, Alessandra Amoroso – Mambo Salentino
  7. Benji & Fede – Dove e quando
  8. Arrogante – Irama
  9. J-AX – Ostia Lido
  10. Elodie, Marracash – Margarita

Video:YouTube VR su Oculus GO: l’esperienza