QR code per la pagina originale

Philips Hue, per un Natale di illuminazione smart

Cinque acquisti consigliati da noi, per una casa sempre piena di colori e di vita, durante le feste e per tutto l’anno.

,

Bridge Philips Hue

Il cuore dei sistemi di illuminazione Philips Hue è il Bridge, dispositivo con funzione di hub fra le lampade e il router internet. Non è essenziale acquistare un Bridge, dal momento che possiamo usare hub compatibile di terze parti come quello integrato nel nuovo Amazon Echo, o sfruttare la connettività Bluetooth presente in alcune lampade Hue. Ma avere un Bridge in casa permette di utilizzare tutte le funzionalità Philips aggiuntive e di personalizzare al meglio l’esperienza d’uso del sistema Hue.

Acquista su Amazon.

Starter Kit Philips Hue

Chi si avvicina per la prima volta all’illuminazione smart può indirizzarsi verso uno Starter Kit; fra le varie configurazioni disponibili, tutte comprendono all’interno di un’unica confezione il Bridge e due o tre lampadine, ma possiamo scegliere confezioni complete di un interruttore smart, di un sensore di movimento o di una presa smart per controllare lampadari o elettrodomestici privi di connettività, elementi per implementare le fondamenta di una nuova Smart Home.

Acquista su Amazon.

Philips Hue Go

Con un design gradevole e doppia connettività Bluetooth + Zigbee, Go è la lampada ideale da posizionare in qualsiasi angolo della casa per creare un’atmosfera d’effetto. Come suggerisce il nome, Go può essere facilmente spostata da un punto all’altro, essendo dotata di batteria interna ricaricabile. Che sia sulla tavola imbandita durante le feste, o per un appuntamento intimo, Go può essere controllata dall’app su smartphone e si integra con le altre lampade Hue (Bridge necessario) per la creazione di scene ed effetti luminosi.

Acquista su Amazon.

Philips Hue Bloom

Molto simile alla Go ma priva di batteria, anche Bloom si collega al sistema Hue tramite Bridge o connettività Bluetooth e contribuisce alla creazione di un’atmosfera speciale in casa. Fra gli utilizzi suggeriti quello di abatjour sul comodino vicino al letto: è infatti possibile impostare le modalità sonno e risveglio con cui la lampada riduce o aumenta gradualmente l’intensità luminosa e la temperatura di colore, per conciliare meglio il sonno o per simulare l’alba e concederci una sveglia più regolare.

Acquista su Amazon.

Philips Hue Play

Concludiamo questa lista con Play, una coppia di barre luminose che possono essere posizionate su un mobile o essere fissate ai lati del televisore o del monitor, e collegate al Bridge per creare effetti luminosi particolarmente gradevoli durante la visione di un film. Ma anche come semplici lampade, le Play fanno veramente una bella figura. Da notare che, da sole, non permettono di replicare l’effetto Ambilight su qualsiasi TV, ma che qualora si volessero sincronizzare colori e luminosità alle immagini è necessario acquistare un accessorio a parte (HDMI Sync Box).

Acquista su Amazon.

Video:Nexus 7 (2013), primo tablet con Android 4.3 JB