Vivo X Fold: il Samsung Galaxy Z Fold3 ha un gran rivale!

Vivo X Fold è finalmente ufficiale: si tratta del primo smartphone pieghevole dell’OEM cinese, che vanta specifiche premium e ottiche ZEISS.

Vivo X Fold è finalmente ufficiale: dopo aver letto notizie su notizie in queste settimane, la compagnia cinese ha tolto i veli al suo primo dispositivo pieghevole che presenta una cerniera inedita, due sensori per le impronte digitali e fotocamere co-realizzate da ZEISS.

In passato, nel corso di un’intervista, il CEO di Vivo aveva detto che questo terminale è stato in sviluppo per ben quattro anni. Diamo ora uno sguardo a quelle che sono le sue caratteristiche tecniche.

Vivo X Fold: le caratteristiche

Il telefono ha un design “pieghevole verso l’interno“: cosa significa? Semplice, si apre come un libro, proprio come i competitor. Esteriormente vi è uno schermo ausiliario e una back cover con un modulo fotografico circolare incastonato in un’isola orizzontale rettangolare. Il device presenta uno schermo esterno con foro e bordi curvi e ci sono due fingerprint: uno ad ultrasuoni sotto lo schermo e uno sul frame laterale.

La cerniera poi, è garantita per 300.000 aperture/chiusure. L’azienda afferma che se l’utente aprirà e chiuderà il telefono per 80 volte al giorno, questo durerà per un arco di tempo pari a 10 anni: un record su tutti i fronti. Sembra che l’azienda non abbia risparmiato nulla sulla costruzione del device.

Vivo X Fold

All’interno troviamo uno schermo E5 di tipo LTPO OLED 3.0 da 8 pollici con tecnologia UTG (ultra thing glass), con refresh rate da 120 Hz, risoluzione 2K e supporto all’HDR 10+. Il pannello esterno è un OLED da 6,53 pollici FullHD+, 120 Hz e foro per la selfiecam. Entrambi sono stati valutati A+ da DisplayMate.

C’è un processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 sotto la scocca, coadiuvato da GPU Adreno 730, 12 GB di RAM LPDDR5 e memorie rapide UFS 3.1 da 256 o 512 GB. La batteria è da 4600 mAh con fast charge cablata da 66W e wireless da 50W. Il foldable passa da 0 a 100 in soli 37 minuti.

Vivo X Fold

Posteriormente troviamo ottiche Zeiss con rivestimento T*. La main camera è un’ottica Samsung GN5 da 50 megapixel , coadiuvata da una lente ultra grandangolare da 48 megapixel con apertura f/2.2, un sensore da 12 megapixel e un teleobiettivo periscopico da 5 Mega con zoom 60X al seguito. Le selfiecam sono entrambe da 16 mpx.

Verrà venduto in blu, nero e grigio con prezzi che partiranno da circa 1413 dollari. Arriverà in commercio in Cina dal 22 aprile. Ancora nessuna informazione sulla data di vendita europea.

Ti potrebbe interessare