QR code per la pagina originale

Firefox, consigliabile il passaggio alla 1.5.0.1

L'update di Firefox, per il quale è emerso inizialmente soprattutto l'aspetto relativo al miglioramento della stabilità del browser, corregge inoltre falle che Secunia giudica di una certa pericolosità. Update disponibile alla versione 1.5.0.1

,

Le falle comunicate da Mozilla al momento della distribuzione del nuovo Firefox 1.5.0.1 hanno configurato una situazione di pericolo elevato. L’update che sembrava essere soprattutto rivolto ad un miglioramento della stabilità del navigatore, dunque, si rivela essere particolarmente importante e consigliabile per l’utenza avente in dotazione la versione 1.5 o precedenti.

«Security Bypass, Cross Site Scripting, Exposure of system
information, Exposure of sensitive information, System access»: questi i pericoli indicati da Secunia nell’apposito bollettino. Le vulnerabilità rilevate da Mozilla sono quantitativamente 7 e sono descritti da appositi bollettini disponibili online sul sito Mozilla (mfsa2006-01, mfsa2006-02, mfsa2006-03, mfsa2006-04, mfsa2006-05, mfsa2006-06, mfsa2006-07).

Coinvolti dai problemi di sicurezza anche Mozilla Suite (in particolare in riferimento al motore Javascript) e Thunderbird (per cui il pericolo risulta comunque mitigato rispetto agli altri software). Per gli utenti che adoperano i vari software Mozilla è consigliabile usufruire con sollecitudine degli update messi a disposizione dal gruppo.