QR code per la pagina originale

Wikipedia pagherà i propri illustratori

Per stimolare la produzione di illustrazioni originali e di qualità per le proprie voci, Wikipedia fornirà un compenso ai propri disegnatori. Un fondo di ventimila dollari, donati da un docente del MIT, assicurerà le risorse per i primi pagamenti

,

Wikipedia, l’enciclopedia libera della Rete diffusa ormai in oltre 253 lingue diverse, si appresta a vivere una piccola rivoluzione. La fondazione che coordina lo sviluppo dell’intero progetto ha, infatti, approvato una mozione per fornire un compenso agli illustratori dell’enciclopedia più grande del mondo. L’innovazione interesserà unicamente i disegnatori che parteciperanno alla creazione di illustrazioni e immagini "chiave" per il portale. I contributi delle migliaia di utenti che ogni giorno riversano il proprio sapere sulle pagine di Wikipedia continueranno a non essere retribuiti, nel pieno spirito della filosofia Wiki, alla base dell’enorme successo dell’enciclopedia online.

I primi fondi – circa ventimila dollari – per attivare i pagamenti sono stati forniti dal docente del Massachusetts Institue of Technology Philip Greenspun, ideatore del Greenspun Illustration Project (GIP) per stimolare la produzione di illustrazioni originali per Wikipedia. «Comparando le versioni per il Web con quelle per la stampa tradizionale, ho notato che il principale contributo degli editori era legato all’aggiunta di illustrazioni disegnate da professionisti. Ho così pensato che, una volta depositatosi il polverone sulla questione Wikipedia contro Enciclopedia Britannica, si sarebbe giunti a una conclusione del tipo "Wikipedia è maggiormente aggiornata, ma la Britannica ha illustrazioni migliori“» ha scritto Greenspun in un messaggio email inviato al New York Times.

Nella sua prima fase di rodaggio, il sistema di selezione e pagamento dei disegnatori avverrà in una modalità ancora "artigianale". Entro poche settimane, il GIP pubblicherà online un elenco di voci da illustrare. I disegnatori potranno farsi carico di una illustrazione, realizzarla e sottoporla infine al giudizio degli organizzatori del progetto. Le elaborazioni grafiche ritenute valide e idonee alla voce cui fanno riferimento verranno quindi accettate e pubblicate, mentre l’illustratore otterrà 40 dollari come ricompensa. Con la sua iniziativa, Greenspun vuole riportare l’attenzione degli utenti di Wikipedia sulle risorse non testuali e multimediali dell’enciclopedia online: un enorme potenziale ancora scarsamente sviluppato.

Notizie su: