QR code per la pagina originale

Le prime 24 ore di Wikia Search

Wikia Search ha aperto i battenti. Sebbene i risultati iniziali non sembrino sensazionali, Jimmy Wales nutre forte fiducia per la propria creatura e chiede 2 anni di tempo prima che il motore diventi qualcosa di autenticamente importante

,

Da 24 ore Wikia Search è online. Il motore di ricerca nato sotto la filosofia di Wikipedia è infatti da ieri disponibile e c’è da scommettere che in molti hanno testato, se non altro per curiosità, il motore inserendo le prime elementari query. Wikia Search nasce con un obiettivo preciso: guadagnare mercato nella ricerca proponendosi come alternativa a Google ed ai modelli esistenti ad oggi di motore di ricerca.

Ad oggi Wikia non è nulla di trascendentale. Le query restituite sembrano ordinate in modo pressochè elementare ed il numero di pagine indicizzate sembra ad oggi essere relativamente basso (il che favorisce il giudizio eliminando il problema della ridondanza dei risultati). L’interfaccia è quanto di più simile al primo Google: sfondo bianco, logo, modulo per la query e poi una nuvoletta ad indirizzare l’utente verso la pagina con le risposte del motore. Nessun menu, nessuna offerta parallela: il motore attraversa la sua fase Alpha senza disperdere le forze.

La grande novità introdotta da Wikia Search è nella ricerca di una collaborazione da parte degli utenti. Come in un vero e proprio Wiki, il motore chiede l’identificazione dell’utente per offrirgli gli strumenti utili a mettere mano al ranking ordinando i risultati e ricreando nel contempo una forma di social network legato intrinsecamente al motore (con, almeno in apparenza, forte importanza offerta ai dettagli relativi alla privacy).

Una volta iscritto il proprio account su Wikia, è possibile innanzitutto inserire tutte le proprie generalità avendo a disposizione un modulo che permette di nascondere le stesse oppure mostrarle a scelta a tutti o solo alla propria rete di amicizie. A questo punto si può passare ad ulteriori personalizzazioni della propria esperienza sul motore:

  • si può scegliere l’aspetto grafico preferito con 5 opzioni disponibili alternativamente alla predefinita;
  • si possono scegliere dimensioni delle immagini sulle pagine;
  • si può impostare il fuso orario corretto;
  • “casella di modifica” contiene tutta una serie di opzioni personalizzabili per interagire con il motore;

Seguono ulteriori opzioni, tra le quali v’è la possibilità di indicare gli “osservati speciali” per tenere sotto controllo particolari ricerche di proprio interesse.

Nel momento in cui viene effettuata una ricerca, è possibile intervenire sulle pagine dei risultati indicando le proprie preferenze. Nel momento in cui si vota positivamente o negativamente ad un url, si contribuisce automaticamente a fornire informazioni utili al sistema, così che Wikia possa ponderare meglio il proprio algoritmo ed i propri risultati.

Notizie su: