QR code per la pagina originale

Barcamp Torino 2008

,

La data di inizio si avvicina: il 22 e 23 febbraio Webdays e Barcamp arriveranno a Torino.
Due eventi importanti e attesissimi soprattutto da chi vive nella blogosfera e da chi ama le non-conferenze. Il WebDays è un’iniziativa nata proprio qui a Torino nel lontano 1999, con l’intento di diffondere la cultura digitale e in particolare quella della rete:

Nel corso degli anni si è distinta per essere un evento divulgativo rivolto ai cittadini in situazioni di digital divide, quindi individui di tutte le età, ma soprattutto over 60, con lacune di conoscenza rispetto all’uso delle nuove tecnologie e di Internet in particolare.

I Barcamp, come già saprete, sono una rete internazionale di non conferenze aperte, i cui contenuti sono proposti dai partecipanti stessi e si occupano soprattutto di temi legati alle innovazioni sull’uso del World Wide Web, del software libero e delle reti sociali. Sul blog dei Barcamp italiani potete trovare tutti gli ultimi aggiornamenti sui prossimi eventi in programma.

Quest’anno Torino ha fatto le cose davvero in grande unendo i non addetti ai lavori (che normalmente ai Barcamp non partecipano) agli appassionati e professionisti del settore per allargare le famose “conversazioni” (realmente) e per diffondere la cultura aperta tipica della rete.

A Torino sono stati realizzati due Barcamp. Uno generalista nell’ottobre 2006 e il LitCamp (Literacy Camp) del maggio 2007 dedicato alla Letteratura in Rete e realizzato in contemporanea alla Fiera del Libro di Torino. Il Barcamp si svolgerà nella seconda giornata e sarà generalista. Il pubblico potrà proporre temi legati a quelli di Webdays approfondendo il dibattito o toccare argomenti di nicchia e di attualità (ad esempio: la tv su internet, gli e-book, le social network dedicate ai libri, ecc.)

Sul blog dedicato al Barcamp trovate tutte le indicazioni necessarie per potervi partecipare e sul canale di Mogulus potrete seguirlo in diretta se non potete essere a Torino: ma vi garantisco che esserci è meglio!

Vi faccio solo notare che sono 205 iscritti: mai in Italia si è raggiunto un numero così alto! A sabato per le prime impressioni!

Notizie su: