QR code per la pagina originale

Vittime di guerra

,

Non c’entrava nulla ma ci ha rimesso e molto a causa della sua fedeltà. La Universal ha annunciato come era ovvio che passerà al formato Blu Ray dopo la resa incondizionata di HD DVD.
Nonostante la partnership sia stata per loro molto importante è ora importante concentrarsi sull’unico formato disponibile. Queste in sostanza le parole dell’azienda in una scontata ma doverosa resa al formato vincitore.

Le perdite non saranno poche per lo studio che dovrà smettere subito la produzione, acquistare diverse tecnologie e ricominciare il prima possibile a produrre dischi Blu Ray per non stare troppo tempo lontana dagli scaffali.

Di tutt’altro tono fu invece la transizione di Warner al momento del suo passaggio. Non essendoci stata ancora la resa incondizionata lo studio ha infatti goduto di più tempo per operare il graduale passaggio, finendo le scorte di HD DVD e cominciando intanto a produrne unicamente nel formato Sony.