QR code per la pagina originale

Office Live Workspace beta sbarca in Italia

,

Dopo un ritardo di circa 9 mesi da quanto era stato prospettato, è arrivata anche in Italia la possibilità di visionare la versione beta di Office Live Workspace, finora disponibile solo per gli Stati Uniti. Le caratteristiche annunciate sono confermate anche per noi italiani: avremo quindi la possibilità di condividere tutti i documenti Office 2003 e 2007 che vogliamo oltre ai vari documenti che è possibile gestire tramite Windows e Office.

L’ovvio presupposto per creare i documenti Office è quello di avere installata la Suite, mentre per poter semplicemente leggere e commentare tali documenti condivisi, senza la sola possibilità di modificarli, è necessario solamente accedere al Workspace tramite il proprio browser e l’autenticazione del proprio Live ID.

Chi non possiede un’installazione di Office sul proprio PC può comunque, come già annunciato, utilizzare due semplici strumenti di scrittura e di elencazione; può anche inserire appuntamenti e contatti in condivisione, così come il possessore di Office, che però avrà in più la possibilità di sincronizzare i propri contatti e il proprio calendario di Outlook tramite gli elenchi di SharePoint.

Lo spazio a disposizione dell’utente è quantificato in 512 MB, sufficienti a salvare, secondo quanto spiegato, circa 1000 documenti Office, con un limite di 25 MB per documento. Il tempo di aggiornamento del Workspace è di pochissimi secondi, scongiurando quindi la possibilità di accesso contemporaneo ai vari documenti condivisi. Una volta eseguito il proprio accesso tramite Live ID sul sito di Office Live, è possibile cambiare la lingua da Inglese ad Italiano tramite un link in basso a destra.

Il servizio rimane gratuito, fatta salva la possibilità di inserimenti pubblicitari e di funzioni o servizi aggiuntivi a pagamento.

La compatibilità è certificata per IE 6 e 7 su XP e Vista, ma anche per FireFox 2.0.0.14 o 3 per Windows e per Mac.

Notizie su: