QR code per la pagina originale

A modo suo

,

A modo suo, Beppe Grillo ha aperto un blog. Non si registrano suoi commenti su blog altrui, ma si registra invece un fortissimo successo personale che perdura ormai da anni.

A modo suo, Beppe Grillo ha ora aperto un account su Twitter. Zero “following profile” (insomma, non legge i messaggi altrui), centinaia di profili che seguono i suoi update.

Beppe Grillo su Twitter


A modo suo, Beppe Grillo usa il web. Lo fa da una situazione scomoda di personaggio pubblico che è in grado di smuovere coscienze e dibattiti. Lo fa in modo unidirezionale, per cui in modo innaturale, contrario alle leggi dialogiche su cui la Reve vive e si sviluppa. Lo fa in modo forse parassita, ma tutto sommato la sua simbiosi con la rete funziona: ha portato la gente sui blog, ha fatto conoscere Skype, ora chissà che non porti le masse su Twitter.

A modo suo, Beppe Grillo lavora sul Web. Lo sfrutta, lo piega, ma comunque lo nutre. A modo suo.

Notizie su: