QR code per la pagina originale

Anche Oprah cinguetta su Twitter

La regina del talk show americano ha da poco aperto un account su Twitter. Seguita da milioni di appassionati, sempre pronti a seguire i suoi consigli, Oprah potrebbe costituire un nuovo formidabile volano per diffondere il sistema per il microblogging

,

Negli Stati Uniti la Twitter-mania miete una nuova vittima. Dopo l’arrivo in forze della CNN sulla famosa piattaforma per il microblogging, con un presunto esborso milionario per conquistare l’account “cnnbrk”, tocca ora a Oprah Winfrey iniziare a cinguettare. La regina del talk show americano al femminile ha da poco annunciato di essere ormai pronta per il suo primo tweet.

Con una media di nove milioni di telespettatori per puntata, l’Oprah Winfrey Show figura tra i talk più seguiti negli States. Grazie al suo ampio bacino di telespettatori e a un considerevole carisma, Oprah ha conquistato negli anni un notevole seguito tra i suoi fan, divenendo nel bene e nel male un punto di riferimento per milioni di persone, che vedono i suoi programmi, acquistano i suoi libri e i prodotti che suggerisce durante gli show televisivi. Una vera macchina commerciale, che potrebbe ora portare nuova linfa a Twitter attirando centinaia di migliaia di nuovi utenti, rimasti fino a ora ad osservare il fenomeno del microblogging senza parteciparvi attivamente.

L’annuncio dell’apertura del nuovo account su Twitter è stato diramato online direttamente da Oprah tramite il suo seguito profilo su Facebook. In poche ore, l’account “oprah” ha raccolto oltre 61mila utenti, nonostante la conduttrice non abbia ancora inviato alcun messaggio tramite la piattaforma. Il primo tweet sarà infatti un evento mediatico, in pieno stile Winfrey. Oprah invierà il suo primo post durante la puntata di oggi (venerdì) del suo famoso talk show, fornendo così una dimostrazione al pubblico delle funzionalità di Twitter, ripercorrendo uno schema già adottato alcuni mesi fa per promuovere il lettore di ebook Kindle di Amazon.

Ospite della conduttrice sarà un altro appassionato del microblogging, l’attore statunitense Ashton Kutcher, che negli ultimi giorni aveva coinvolto il colosso dell’informazione CNN in una insolita corsa verso il milionesimo “follower” su Twitter. La sfida è stata vinta poche ore fa da Kutcher che, nonostante una minore visibilità rispetto all’emittente televisiva, è riuscito a conquistare per primo il milionesimo utente, battendo per appena 1.800 follower il suo avversario. Gli account di CNN e Kutcher sono i primi a superare il milione di utenti, a testimonianza di quanto il sistema per il microblogging stia crescendo rapidamente.

Grazie alla sfida tra l’attore e la rete all news, e ora all’apertura di un account da parte di Oprah, Twitter continua a conquistare utenti e consensi senza dover mettere in campo particolari campagne di marketing. Il famoso social network cresce a ritmi vertiginosi, soprattutto negli Stati Uniti dove si è registrato in poche settimane un aumento del 131% di visitatori unici.

Notizie su: