QR code per la pagina originale

Amazon Video On Demand passa all’HD

Anche Amazon si adegua alla concorrenza e comincia ad offrire film e serie tv da vedere in download o streaming a pagamento in alta definizione. Aumenta la qualità, quindi, ma anche i decoder attraverso i quali fruire del servizio concorrente di AppleTV

,

Scatta l’ora dell’HD anche per Amazon VOD. Il servizio per la visione di film in streaming e download di Amazon (ancora non disponibile in Italia) è passato ieri all’alta definizione. Dopo una lunga sperimentazione, la nuova qualità è pronta per tutti coloro i quali nel tempo si sono dotati di set top box appropriato per riceverla.

La scelta per i consumatori è tra il sempre più fondamentale modello di Roku (che può anche supportare l’analogo servizio di Netflix), alcuni modelli di TiVo ed i televisori Sony Bravia o Panasonic VIERA entrambi capaci di connettersi ad internet e di seguire autonomamente le funzioni del decoder.

Il catalogo in alta definizione di Amazon VOD è per forza di cose al momento limitato, ma ben presto arriveranno almeno altri 500 show televisivi e film da tutti gli studi e i network più importanti (tra i quali Warner, Sony, Paramount Pictures, Showtime ed altri). «I nostri clienti ci hanno chiesto solo due cose: alta definizione e la possibilità di guardare serie tv e film istantaneamente sul proprio televisore» ha dichiarato Bill Carr, vicepresidente Amazon music and video.

Amazon VOD

Amazon VOD

Il costo chiaramente aumenta. In alta definizione un film costa tra i 3.99 ed i 4.99 dollari per una singola visione mentre un episodio televisivo viene 2.99 dollari. Stando a chi ha avuto modo di testare il servizio per primo la qualità non è pari ad un Blu Ray, ma assolutamente accettabile e molto migliore della qualità standard. Rimangono i problemi di interfaccia per cercare i film non di primo piano. Questa la recensione Engadget in lingua inglese con le prime immagini del servizio:

Il servizio complessivamente è più conveniente di quello offerto da Apple con la coppia AppleTV/iTunes (il set top box Roku costa solo 100 dollari) ma, a fronte poi di prezzi di noleggio similari, a differenza dell’offerta Amazon i film di Cupertino vengono distribuiti con audio dolby 5.1.