QR code per la pagina originale

Firefox 3.5, pronta la quarta beta

Pronta la quarta beta del browser open source che pone alcune pezze alle precedenti e continua la marcia verso le prossime release candidate della nuova versione ufficiale. Il nome in codice rimane sempre Firefox.next così come anche la filosofia di fondo

,

Mozilla compie un altro passo sulla strada verso la nuova versione ufficiale di Firefox (al momento nota come Firefox.next), è infatti pronta la versione beta 3.5. Dopo tre versioni beta legate alla denominazione 3.1, arriva infine lo step successivo che proietta alla 3.5 ufficiale. Quest’ultima è infatti destinata a giungere all’utenza prossimamente scavalcando in toto la 3.1.

Per il momento la beta 3.5 risolve i molti bug registrati nelle precedenti, specialmente per quanto riguarda il motore di rendering javascript e la risposta di Gecko. Migliorato inoltre anche il private browsing ed è stata aumentata la compatibilità con tecnologie come i file video ogg, in modo che possano essere eseguiti all’interno delle finestre del browser. In più la quarta beta recupera una funzione di grande successo, cioè il ripristino dei tab chiusi per errore.

Le migliorie però non sono certo finite qui. Ancora si attendono per la prossima versione (prevista in giugno) incrementi nelle prestazioni degli elementi già elencati oltre ad alcuni punti deboli che si comincia a correggere già nella 3.5. Si tratta della piena compatibilità con HTML5 in modalità offline, dell’integrazione delle API di geolocalizzazione W3C, dei selettori per le query in javascript e diverse proprietà CSS.

Rimangono infine anche i problemi con Gmail e con AVG SafeSearch, tutte cose che notoriamente sono molto popolari presso gli utenti Firefox. Del resto anche le versioni del browser al momento più utilizzate continuano a registrare problemi di sicurezza. Recentemente infatti Mozilla ha introdotto la nuova versione 3.0.10, una release orientata alla sola sicurezza, che mette una pezza ad un errore compiuto con la precedente 3.0.9 la quale ritornava indietro su alcuni aggiornamenti riproponendo vecchi problemi già risolti in precedenza.

A proposito della nuova beta rilasciata, ogni comunicazione relativa è accompagnata da una necessaria precisazione: «Mozilla incoraggia gli sviluppatori e i membri della comunità di testing a contribuire con la propria valutazione fornendo a Mozilla un feedback sulla beta resa oggi disponibile. Come di consueto sottolineamo che la beta 4 di Firefox 3.5 è un prodotto in via di sviluppo, destinato soprattutto alla fase di test per gli sviluppatori e reso disponibile per poter ricevere i feedback della comunità Mozilla».

Commenta e partecipa alle discussioni