QR code per la pagina originale

La Casa Bianca scommette sul Cloud Computing

La Casa Bianca ha avviato il progetto Apps.gov con il quale intende promuovere le soluzioni basate sul cloud computing presso le Agenzie Federali, così che la pubblica amministrazione colga nell'innovazione l'occasione per un radicale taglio dei costi

,

Da quando Barack Obama è salito alla Casa Bianca, molte sono state le novità nell’organizzazione e nella comunicazione delle istituzioni statunitensi. Quel che Obama ha esplicitamente chiesto è stata una svolta ai vecchi apparati informatici, alla ricerca del valore aggiunto che l’innovazione può apportare sotto tutti i punti di vista. La nuova iniziativa è ora particolarmente coraggiosa, poiché tocca la struttura stessa degli apparati IT proponendo un principio ed una cultura nuova. Nasce così Apps.gov, inizia così l’avventura degli Stati Uniti nel Cloud Computing.

Spiega Vivek Kundra (Chief Information Officer degli USA) sul blog della Casa Bianca: «Apps.gov è una vetrina online per le agenzie federali per vagliare ed acquistare rapidamente servizi IT, basati sul cloud, per produttività, collaborazione ed efficienza. Il Cloud Computing è la nuova generazione dell’Information Technology nel quale dati e applicazioni saranno gestiti centralmente ed accessibili ovunque ed in ogni momento da più devide (all’opposto del modello odierno ove le applicazioni e la maggior parte dei dati è ospitata sui singoli device)». Quel che la Casa Bianca intende fornire è un punto di riferimento per fare in modo che le singole agenzie tramutino la propria struttura adattandola al “cloud” ed ottenendo così importanti tagli dei costi necessari al fine di ridurre quei 75 miliardi di dollari di spesa che ad oggi gravano annualmente sui bilanci degli USA.

L’approccio è tutt’altro che ingenuo e la piena consapevolezza della strada intrapresa è dimostrata da parole piene di timori per quelli che potrebbero essere gli ostacoli da affrontare. Rallentamenti, controlli e ridefinizione dei focus potrebbero essere all’ordine del giorno, insomma, ma il Governo è certo del fatto che il cambiamento vada affrontato di petto per poter arrivare alla piena maturazione ed al pieno sfruttamento delle potenzialità derivanti. Kundra sottolinea in modo particolare la necessità di definire nuovi standard per quanto concernente sicurezza, privacy e gestione delle informazioni.

Homepage Apps.gov

Homepage Apps.gov

Tra i prodotti consigliati alle agenzie figurano nomi quali WordPress (Social Media Apps) o Salesforce for Google Apps Add-on Premium (Business Apps). Molte le offerte gratuite inserite in un marketplace ove le agenzie avranno comunque vasta scelta per poter tagliare radicalmente i costi di gestione delle proprie strutture. In generale sono molti i prodotti Google presenti nella lista governativa, motivo che ha probabilmente consigliato al gruppo un’offerta dedicata che sarà raccolta sotto una apposita pagina dedicata alla Pubblica Amministrazione.

Notizie su: