QR code per la pagina originale

Nokia propone la radio 2.0

,

Posare sul tavolo il proprio telefono Nokia e notare che, proprio lì affianco, c’è una vecchia radio Nokia. Una radio Nokia? Ebbene sì. Era quella la vecchia radio che ha già passato le estati in spiaggia, l’inverno in cantina, la primavera sotto gli schizzi dell’imbianchino e l’autunno in garage nella polvere tra gli attrezzi. Dopo anni è ancora lì, a testimoniare il vecchio adagio per cui “le cose di una volta duravano di più”. Duravano talmente tanto che, a distanza di anni e di uso continuo, l’occhio era mai caduto su quel marchio che oggi si è ormai consolidato con forza attorno al concetto di telefonia mobile. Tanto che, oggi, pensar che producesse anche radio suona quasi strano.

Per questo motivo è simpatico notare il modo in cui il tempo, l’innovazione e l’esperienza abbiano trovano in Nokia una nuova commistione denominata “Nokia Home Music“. Si tratta, ad oggi effetto, di una radio. Nokia, però, ha introdotto al fianco dei classici flussi AM/FM anche tutte le radio online, i podcast ed il proprio jukebox digitale personale.

Nokia Home Radio

Poche le immagini disponibili, mentre i dettagli sono tutti disponibili sul sito Nokia. L’estetica ed il design, in assenza di un incontro dal vivo, è difficilmente giudicabile. L’idea, però, è curiosa e sicuramente meritevole. Il prezzo? 399 euro. 800 mila delle vecchie lire. E chissà perchè, anche i soldi una volta duravano di più…

Notizie su: