QR code per la pagina originale

Antennagate, Apple tira in ballo anche Nokia

Apple ha aggiornato il proprio sito coinvolgendo nella polemica sull'Antennagate anche Nokia. In particolare viene dimostrato come il Nokia N97 mini perda segnale (da 7 a 2) se impugnato in un dato modo. Ma la dimostrazione sembra confermare la tesi Nokia

,

Quando Apple ha avanzato la propria linea difensiva nei confronti dell’iPhone 4, Steve Jobs non aveva inizialmente tirato in ballo Nokia direttamente. L’attacco Apple, anzi, era stato rivolto a nomi quali Samsung, BlackBerry e HTC, con Nokia a rimanere nell’alveo del “non detto” e lasciando quindi un attimo di suspance nel rapporto tra le parti. Nokia, però, non ha atteso l’attacco Apple ed ha agito in anticipo allontanando da sé ogni dubbio e ricordando l’impegno dell’azienda nello sviluppo delle antenne e della corretta connettività. Apple non ha evidentemente gradito questa invasione di campo ed ha così aggiornato il proprio sito dedicato portando nel cuore della polemica anche il rivale europeo.

Apple ha puntato il dito contro il nuovo Nokia N97 mini. Con un filmato girato dai tecnici di Cupertino, si dimostra come, in seguito a specifica impugnatura, il Nokia N97 mini perda segnale passando da 7 a 2 tacche e dimostrando così il teorema Apple secondo cui i problemi della ricezione sono un fattore comune a tutti i produttori. Il tentativo Apple sembra chiaro: se tutti sono colpevoli, alla fin fine non lo sarà nessuno. Così facendo i legali di Cupertino potrebbero avere buon gioco a respingere le class action avanzate nei confronti dell’azienda e, inoltre, potrebbe essere definitivamente allontanata l’ipotesi di un richiamo dei device per la correzione di un difetto che Apple conta di aggirare elargendo cover gratuite.

Il filmato è del tutto esplicativo, ma occorre notare come le parole Nokia contemplassero in parte la possibilità di una caduta del segnale. Le due tesi, insomma, potrebbero non essere antitetiche perchè, mentre Apple mette in evidenza i problemi del device concorrente, Nokia spiega nella propria comunicazione ufficiale come il proprio design sia finalizzato a garantire performance minime in ogni condizione di utilizzo: la tesi Nokia è dimostrata dal medesimo filmato Apple, ove il segnale decade senza tuttavia andare mai incontro ad una interruzione completa (caso verificabile invece sull’iPhone 4).

Apple tenta di dimostrare i problemi del Nokia N97 mini

Apple tenta di dimostrare i problemi del Nokia N97 mini

Notizie su: