QR code per la pagina originale

Google, la ricerca è in tempo reale

Google ha lanciato un nuovo servizio di ricerca in grado di monitorare in tempo reale i flussi di informazione provenienti dai social network, consentendo così un rapporto diverso con i contenuti indicizzati

,

Via PMI.it

Google ha ufficialmente lanciato una nuova sezione del proprio motore di ricerca espressamente dedicata al reperimento in tempo reale di informazioni provenienti dai social network.

Quello che oggi è denominato “Google Realtime” non è peraltro una novità assoluta: fin dallo scorso Dicembre, infatti, Google ha introdotto la ricerca in tempo reale come funzione aggiuntiva del proprio servizio. La novità odierna consta nel fatto che tale funzione viene ad avere un riferimento proprio sul sito del motore di ricerca, il tutto sottolineando con maggior enfasi le opportunità ricavabili e la scommessa del gruppo su questo tipo di funzione.

Cercando su Google Realtime è possibile conoscere l’importanza di un certo argomento e di una certa keyword nel tempo, ottenendone su schermo i dati relativi alla presenza ed alla frequenza di comparsa sui social network affiliati (Twitter, Facebook, MySpace). Per una azienda, ad esempio, il servizio può essere utile per monitorare la propria presenza tra i giudizi degli utenti, affinando la ricerca in modo tale da avere a disposizione in tempo reale un termometro relativo alla qualità del proprio lavoro ed al feeling con la clientela di riferimento. Il servizio può inoltre essere utile per sentire il polso del mercato, intuendo in anticipo i trend dominanti con la possibilità di trasformare una semplice ricerca in una eventuale opportunità di mercato.

Google Realtime offre inoltre un servizio di “alert” con il quale ottenere via mail un report relativo alle attività indicizzate dal motore: così facendo si possono risparmiare tempo e risorse sfruttando un servizio Google che consegna direttamente i risultati nella casella di posta.

Notizie su: