QR code per la pagina originale

Dell annuncia un secondo tablet

Dell ha annunciato un nuovo tablet: ignoti nome e caratteristiche, ma dovrebbe avere schermo da 7 pollici per differenziarsi dal precedente Streak da 5 pollici

,

Il primo ha preso il nome di “Streak” (striscia) ed rimasto al momento un esemplare unico nel settore poichè di dimensioni del tutto peculiari rispetto al resto del gruppo. Ora, però, Dell ha annunciato di avere anche un altro tablet in mente e di volerlo portare sul mercato fianco a fianco con il primo per aumentare l’esposizione del gruppo su un settore che si preannuncia remunerativo.


L’annuncio Dell giunge direttamente da Michael Dell, fondatore del gruppo, il quale non ha però offerto in pasto ai media alcun dettaglio ulteriore. A titolo ufficiale, insomma, non sono date a sapersi né le caratteristiche tecniche del device, né la sua fascia di prezzo, né la data d’uscita. Semplicemente, «non è male avere uno schermo più grande». Le ipotesi indicano pertanto un device da 7 pollici in grado di differenziarsi dall’ibrido Streak (5 pollici). Il sistema operativo di base previsto sarà invece il medesimo: Android.

Lo scorso anno il mercato ha visto distribuiti complessivamente 167 mila tablet. Entro quest’anno la quantità dovrebbe già salire a 15.4 milioni (stima iSuppli) ed il traino Apple in tal senso sarà fondamentale. A partire dal prossimo Natale e per tutto l’anno venturo, però, le opportunità sul mercato saranno enormi e le aziende impegnate nel settore si stanno moltiplicando. RIM ha annunciato novità in tal senso, HP ha comprato Palm allo scopo, Asustek ha già delineato prodotti di questo tipo.

Dell, da parte sua, raddoppia l’impegno in virtù del feedback ottenuto dopo la presentazione del primo prototipo, ma ricorda come gli introiti dal settore siano ad oggi ancora del tutto aleatori rispetto ai 60 miliardi di entrate che il gruppo sta per andare a pubblicare con la prossima trimestrale di cassa.

Notizie su: