QR code per la pagina originale

Microsoft scopre 109 bug nei software di 38 produttori

,

Il Microsoft Security Vulnerability Research (MSVR) Team è un gruppo di esperti dell’azienda di Redmond che studia i software di numerosi produttori alla ricerca di eventuali vulnerabilità che potrebbero compromettere il funzionamento dei sistemi operativi Windows. Da quando è stato istituito (tre anni fa), il gruppo di lavoro ha individuato 109 bug in 38 software.

L’azienda ha comunicato che più del 93% delle vulnerabilità scoperte a partire da luglio 2010 sono state classificate come critiche e importanti, mentre il 29% di esse sono state già risolte. In ogni caso, finora nessuno dei bug è stato sfruttato per attaccare i sistemi degli utenti.

Una delle più note vulnerabilità scoperte da MSVR è stata quella relativa al software Google Chrome Frame, un plug-in che permette di utilizzare il motore di rendering di Chrome all’interno di Internet Explorer.

La maggior parte dei bug individuati nel 2011 riguarda prodotti di Google (Chrome, Picasa e SketchUp), a cui si aggiungono Opera, RealPlayer e Foxit Reader. Le ultime vulnerabilità di agosto sono relative a Safari e WordPress.

Notizie su: