QR code per la pagina originale

Ford Evos, l’automobile ai tempi di internet

Ford ha svelato in anteprima alcune interessanti caratteristiche della nuova Evos legate all'utilizzo del cloud computing.

,

Ford ha anticipato quelle che saranno le caratteristiche del concept della nuova automobile Evos, un coupé ibrido che verrà mostrato con molta probabilità al Salone di Francoforte dal 15 al 25 settembre. La peculiarità del prototipo sta nella grande sinergia che verrà instaurata con internet, grazie alla sua capacità di collegarsi al web sfruttando la tecnologia del cloud computing. Per merito della connessione al web, l’automobile sarà in grado di registrare online tutti i dati dell’automobilista, come ad esempio lo stile di guida, i consumi e gli spostamenti, ma potrà anche permettere all’autista di consultare l’agenda o comunicare con gli amici sul web, o altre infinite possibilità di utilizzo dettate solamente dai limiti di internet.

Le informazioni registrate, serviranno al sistema dell’automobile per adattarsi e ottimizzare l’assetto. Le sospensioni e lo sterzo, ad esempio, si adattano a seconda dei dati meteorologici o del tipo di percorso, oppure l’auto si riscalda o si refrigera internamente in base alla stagione o alla temperatura esterna rilevata. Il tutto quindi si adatta per offrire una migliore esperienza di guida, fatta su misura per l’autista.

La dimostrazione video di Ford ha messo in risalto quattro punti fondamentali attorno ai quali ruota l’interesse dei suoi ricercatori: la personalizzazione, la valorizzazione dell’esperienza di guida, la cura del conducente e l’ottimizzazione del sistema di trasmissione intelligente. A questo punto, è ormai certo il fatto che l’automobile costantemente collegata alla grande rete possa rappresentare il futuro dell’esperienza su quattro ruote. E la Rete sarà il suo valore aggiunto, la sua intelligenza, la sua nuova interfaccia

Fonte: The Ford Story • Notizie su: