QR code per la pagina originale

Internet Explorer sarà aggiornato in modo automatico

Dal prossimo anno, Microsoft forzerà l'aggiornamento di Internet Explorer all'ultima versione disponibile.

,

Microsoft ha annunciato che, a partire da gennaio, gli utenti saranno forzati ad aggiornare Internet Explorer all’ultima versione disponibile per il sistema operativo. La distribuzione di Internet Explorer 8 e 9 avverrà tramite Windows Update. I primi paesi interessati sono Australia e Brasile, ai quali seguiranno altre nazioni.

L’obiettivo di Microsoft è rendere sicura la navigazione agli utenti con le ultime versioni del browser che integrano una migliore protezione contro malware e software infetto. Molti utenti dimenticano di installare Internet Explorer 8 e 9 sui loro PC, per cui l’azienda di Microsoft renderà più semplice questo processo mediante Windows Update.

Chi utilizza Windows XP riceverà l’aggiornamento ad Internet Explorer 8, ovvero l’ultima release del browser compatibile con il vecchio sistema operativo, mentre chi usa Windows Vista e 7 passerà a Internet Explorer 9.

Gli utenti, in particolare le aziende, avranno comunque la possibilità di bloccare l’aggiornamento utilizzando i toolkit Internet Explorer 8 e 9 Automatic Update Blocker. Anche gli utenti che hanno in passato rifiutato le nuove versioni del browser non riceveranno l’aggiornamento automatico. Internet Explorer 10, integrato in Windows 8, avrà un’impostazione per attivare gli update automatici.

Notizie su: