QR code per la pagina originale

Apple pubblica online la sentenza AGCM

Apple ha pubblicato sull'Apple Store la sentenza con cui ufficializza il prolungamento forzato dei tempi di garanzia ad un periodo di 2 anni.

,

La sentenza AGCM che ha cambiato le condizioni della garanzia per gli acquirenti italiani dei prodotti di Cupertino è stata pubblicata sullo store online del gruppo. Eseguendo quanto indicato nella sentenza stessa, Apple ha così dato piena comunicazione agli utenti di quanto stabilito dall’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato, notificando i cambiamenti nelle regole di acquisto sullo store.

Un piccolo link posizionato nella parte centrale della pagina rimanda l’utente interessato verso la paginata contenente la sentenza (file in formato PDF). Nel testo si legge come la sentenza abbia colpito Apple Sales International, Apple Italia ed Apple Retail Italia. I punti indicati mettono in luce anzitutto le sanzioni con cui l’azienda è stata punita (per un totale di 900 mila euro), una azione significativa che ha inteso forzare la mano sul gruppo per ripristinare il diritto degli utenti ad avere a disposizione una garanzia della durata di 2 anni così come stabilito dalla normativa italiana (contro un periodo di un solo anno garantito dal gruppo prima della sentenza).

Il PDF rimanda al sito ufficiale AGCM (pur senza link attivo) per la lettura della sentenza completa. Si ricorda come l’azione dell’Authority sia avvenuta in conseguenza di precisa denuncia firmata Adiconsum con cui l’associazione ha dato il via alle indagini che hanno portato infine ad un cambio radicale del rapporto contrattuale di vendita tra Apple e la propria clientela.

Immagine: SlidetoMac • Notizie su: