STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

MWC 2012: Sony Xperia S, P e U

Sony annuncia al Mobile World Congress i dispositivi Xperia S, Xperia P e Xperia U con dimensioni di schermo da 4,4 a 3,5 pollici.

,

Sony apre alla distribuzione del già noto Xperia S e nel contempo svela i nuovi Xperia P e Xperia U: prende forma la nuova generazione degli smartphone della casa giapponese, dando vita ad una linea pensata per disporre di una offerta valida per tutti i gusti. Si va dai 4,4 pollici dell’Xperia S ai 3,5 dell’Xperia P, ma le linee di design sono comuni caratterizzando così l’impronta che Sony intende dare al proprio trio. Se l’Xperia S sarà nei negozi fin dai prossimi giorni, per i due fratelli minori la distribuzione inizierà entro il secondo trimestre dell’anno.

Il Sony Xperia S era già stato annunciato in occasione del CES 2012: il Mobile World Congress di Barcellona è utile per ribadire l’importante dotazione hardware prevista e per togliere i veli sull’Xperia P pensato per ridurre dimensioni e caratura, sviluppando un concept più portatile ed accessibile con il quale estendere la gamma. Interessante caratteristica è il corpo “unibody” in alluminio, qualcosa che Sony descrive come un unicum assoluto per il mondo degli smartphone. Importante  caratteristica ulteriore è la tecnologia “WhiteMagic” con cui il gruppo garantisce massima ottimizzazione e resa della luminosità dello schermo in qualsiasi condizione di utilizzo.

Il Sony Xperia P ha processore  dual-core da 1GHz; la fotocamera da 8MP  consente registrazioni HD ed immagini panoramiche tanto in 2D che 3D. Disponibile altresì il modulo NFC per l’abilitazione dei servizi Near Field Communication. Il sistema operativo previsto è Android 2.3, con prossima possibilità di upgrade  alla 4.0 Ice Cream Sandwich entro il secondo semestre dell’anno.

Il Sony Xperia U si caratterizza per il corpo trasparente nella parte inferiore del device che assume la colorazione della foto o del video in riproduzione sullo schermo, rendendo così più gradevole l’impatto estetico di un device pensato esplicitamente per l’intrattenimento. Il processore è lo stesso da 1Ghz dell’Xperia P, mentre la fotocamera scende alla capacità di 5MP. La qualità audio è invece affidata alla tecnologia “xLoud” per l’ottimizzazione della resa durante l’ascolto.

Per ognuno dei device Sony sono disponibili i contenuti premium messi a disposizione dal Sony Entertainment Network, offerta che Sony intende utilizzare come valore aggiunto dei propri dispositivi.

Commenta e partecipa alle discussioni