QR code per la pagina originale

Apple: nuovo formato audio HD

Secondo alcune indiscrezioni, Apple sarebbe al lavoro sullo sviluppo di un nuovo formato audio ad alta fedeltà. Anche in streaming.

,

Il quotidiano britannico The Guardian ha riportato che Apple sarebbe al lavoro su un nuovo formato audio ad alta definizione, in grado di adattarsi alla larghezza di banda o alla capacità dell’hardware. Probabilmente, l’azienda di Cupertino sfrutterà il nuovo formato per la distribuzione ad alta fedeltà della musica attraverso il canale iTunes o magari per aggiornare il servizio iTunes Match, che attualmente fornisce canzoni in formato AAC a 256Kbps.

Si pensa che il nuovo formato sarà in grado di adattarsi alla larghezza di banda e allo storage disponibile sul dispositivo ricevente. Ciò potrebbe dare adito ad un servizio di streaming musicale iTunes, in maniera simile a Spotify, il che sarebbe ulteriormente confermato dall’acquisizione di Lala.com da parte di Apple, avvenuta nel 2009. Secondo una fonte interna, l’azienda di Cupertino starebbe già lavorando con uno studio di Londra per convertire i file audio esistenti nel nuovo formato ad alta qualità.

L’annuncio ufficiale del nuovo formato audio potrebbe arrivare durante l’aggiornamento annuale di iPod, oppure al prossimo evento dedicato a iPad 3, il 7 marzo. Apple ha recentemente lanciato il servizio iTunes Match in Giappone ed ha attivato la nuova Mastered nella sezione Tunes Store contenente album appositamente ottimizzati per una maggiore fedeltà del suono. Una più alta fedeltà del suono significherebbe 96kHz di campionatura a 24-bit, ovvero un enorme miglioramento di qualità rispetto al suono dei CD con 16-bit ad una campionatura di 44,1kHz.

Secondo il musicista Neil Young, Steve Jobs aveva intenzione di lavorare su un servizio musicale ad alta fedeltà perché voleva riportare la ricchezza sonora del vinile sulle tracce digitali.

Fonte: Guardian • Via: 9 to 5 Mac • Immagine: nessalove • Notizie su: ,