QR code per la pagina originale

Apple, la prima azienda da 1 trilione di dollari?

Secondo le stime degli analisti, nel 2014 Apple diventerà la prima azienda a raggiungere una capitalizzazione di mercato pari a 1.000 miliardi di dollari.

,

Apple continua ad avere un enorme successo sul mercato dei dispositivi mobile con il nuovo iPad e con l’iPhone 4S. Proprio grazie alle vendite dello smartphone, ed in aggiunta agli ulteriori progetti che l’azienda intende portare sul mercato già entro fine anno, gli analisti prevedono che l’azienda di Cupertino possa raggiungere una capitalizzazione di 1.000 miliardi di dollari entro il 2014.

Gene Munster di Piper Jaffray ha rettificato al rialzo le sue stime, prevedendo che entro la fine del trimestre Apple venderà 33 milioni di iPhone e ciò incrementerà il valore della azioni fino a 910 dollari nei prossimi 12 mesi. Secondo Munster, nel 2014 Apple diventerà la prima azienda a raggiungere una capitalizzazione di mercato pari a 1 trilione di dollari.

Attualmente il valore di capitalizzazione della Apple è di circa 577 miliardi di dollari. In che modo l’azienda riuscirà ad aumentare questa cifra nei prossimi due anni? Secondo gli analisti, la risposta è semplice: Apple continuerà a vincere sul mercato mobile, gli investitori acquisteranno le sue azioni, mentre i concorrenti vedranno ridurre i loro profitti.

Un sondaggio di Piper Jaffray ha dimostrato che il 30% degli acquirenti dell’iPhone 4S ha sostituito l’iPhone 4 con il nuovo modello, una quota che sale al 70% se si considerano gli utenti che avevano un modello di iPhone ancora più vecchio. La domanda per l’iPhone 4S rimane molto alta e, insieme al nuovo iPad, consentirà ad Apple di battere il record di capitalizzazione e del valore delle azioni che toccherà i 1.000 dollari.

Per fare un esempio che dimostra la potenza economica di Apple, basti pensare che 1 trilione di dollari è il valore complessivo dei 10 principali concorrenti dell’azienda di Cupertino, ovvero Samsung, Microsoft, Nokia, Intel, Sony, Dell, HP, HTC, RIM e Google. Negli ultimi quattro anni, Apple ha incrementato il suo valore di capitalizzazione di circa 390 miliardi di dollari, mentre quello dei primi 6 diretti competitor è diminuito complessivamente di oltre 400 miliardi di dollari.

Fonte: CNN • Notizie su: