QR code per la pagina originale

RIM, il primo BlackBerry 10 ad agosto

Secondo nuove indiscrezioni, RIM presenterà il primo smartphone BlackBerry 10 ad agosto e lo lancerà sul mercato a ottobre: avrà un display touch.

,

Il primo smartphone con cuore BlackBerry 10, che rappresenterà il primo passo per il rilancio di Research in Motion nel mercato della telefonia, dovrebbe essere presentato ufficialmente nel mese di agosto, mentre il debutto sarebbe fissato per ottobre 2012.

La notizia proviene dal blog N4BB che cita una fonte anonima ben informata sui piani di RIM. Qualora le indiscrezioni si rivelassero veritiere, significherebbe che mancano solo pochi mesi al momento in cui il produttore canadese toglierà i veli non solo al primo device BB10, ma anche al nuovo sistema operativo, di cui al momento si conosce ben poco. Qualche mese fa, erano trapelate in Rete alcune immagini che mostravano un OS simile, nell’estetica, a Windows Phone con qualche caratteristica “rubata” da Android. Di ufficiale, però, non è ancora stato diramato nulla.

Nessuna specifica tecnica è stata resa nota per questo primo smartphone: l’unica informazione pervenuta risiede nella possibile presenza di un display touch, mentre il primo dispositivo dotato di una tastiera full QWERTY, che ha caratterizzato in passato il brand BlackBerry, potrebbe debuttare entro il primo trimestre del 2013. Indiscrezioni, queste, che comunque ricordano le dichiarazioni che Thorsten Heins fece al momento della propria nomina in qualità di CEO di RIM, ovvero quando spiegò che la clientela e l’industria avrebbero visto qualcosa sul nuovo OS a metà 2012.

Secondo le fonti, RIM starebbe già lavorando per organizzare un’ampia campagna di marketing per la quale starebbe investendo ingenti risorse sia in termini puramente economici che di tempo, cosa che garantirebbe al primo smartphone BlackBerry 10 di debuttare sul mercato con una campagna pubblicitaria organizzata ad hoc per catturare l’attenzione dei consumatori, ormai focalizzata quasi esclusivamente su iOS, Android e – a poco a poco – su Windows Phone. L’OS arriva in netto ritardo, come preventivato: RIM avrebbe dovuto presentare il primo device con tale nuova soluzione a fine 2011, ma a causa di problemi al processore scelto per lo smartphone, l’annuncio fu rinviato di sei mesi circa.

Fonte: N4BB • Via: Digital.it • Immagine: CrackBerry • Notizie su: