QR code per la pagina originale

Office 2010, prima app desktop su Windows Store

La prima applicazione desktop ad entrare nel Windows Store è Office 2010, la nota suite di produttività di Microsoft.

,

Il Windows Store, negozio digitale per le applicazioni Metro su Windows 8, può ospitare anche i tradizionali software desktop, anche se l’acquisto e il download dovrà essere effettuato sul sito dello sviluppatore. La prima applicazione non Metro ad arrivare sullo store è Office 2010, la nota suite di produttività Microsoft, che permette di fare una breve valutazione sul design della pagina di presentazione.

Microsoft Office 2010 sarà sicuramente disponibile per l’ambiente desktop di Windows 8, mentre per la versione Metro bisognerà attendere il rilascio di Office 15 (o Office 2013), che gli utenti troveranno preinstallata sui tablet ARM basati su Windows 8 RT. Microsoft ha implementato due diverse modalità di distribuzione dei software. Solo le applicazioni Metro possono essere scaricate e aggiornate dal Windows Store. Per le versioni desktop il negozio digitale sarà solo una vetrina, in quanto l’acquisto dovrà essere perfezionato sul sito della software house che ha sviluppato l’applicazione.

La pagina di Office 2010 fornisce una descrizione della suite, ma invece del pulsante per il download, è presente il link “Go to developer’s website”. Cliccando sulla scritta viene aperta in Internet Explorer 10 la pagina del sito Microsoft dalla quale è possibile effettuare l’acquisto delle diverse edizioni della suite, con prezzi compresi tra 119 e 499 dollari. Purtroppo, nonostante Windows 8 Release Preview sia in inglese, dall’Italia non è possibile visualizzare l’applicazione nella categoria Productivity.

Nei prossimi mesi arriveranno sul Windows Store altri software desktop sia gratuiti che a pagamento. Al momento non è chiaro se verranno inclusi anche le numerose utility disponibili per i sistemi operativi Windows, oppure se l’accesso allo store sarà riservato solo ai grandi nomi del settore.

Fonte: CNET • Notizie su: