QR code per la pagina originale

WWDC 2012: Apple stupisce ancora?

Oggi Apple svela i suoi ultimi prodotti hardware e software. Ci si aspetta una linea tutta nuova di Mac con display Retina e le novità di iOS 6

,

Stasera alle 19 ora italiana Apple inaugurerà con la tradizionale keynote l’edizione 2012 della Worldwide Developers Conference. La keynote, il discorso inaugurale in cui Apple fa il bilancio del passato e offre lo sguardo ai prodotti del futuro, la prima dalla morte di Steve Jobs, sarà probabilmente tenuta da Tim Cook.

I fan della mela, assieme agli appassionati di tecnologia, si aspettano che Apple stupisca ancora. Dopo aver introdotto tre prodotti rivoluzionari nel 2006 (iPhone), 2008 (MacBook Air) e 2010 (iPad), per citare solo gli ultimi, Apple ha pensato nei mesi più recenti ad aggiornare con cadenza più o meno annuale la sua linea di prodotti Mac e mobile, migliorando il software, aggiornandone l’hardware, ma lasciando sostanzialmente inalterata la loro fisionomia.

Mac desktop e notebook. Alla WWDC, secondo le notizie filtrare fino ad oggi, non dovrebbe essere presentata nessuna nuova linea di prodotti, ma sarebbe pronto il più corposo refresh della linea Mac mai avvenuto in un colpo solo. Ad essere aggiornati dovrebbero essere tutti i MacBook (Pro ed Air), gli iMac, il Mac Mini e il Mac Pro. I nuovi computer saranno equipaggiati con processori Ivy Bridge, la nuova linea di CPU Intel costruite con processi a 22 nanometri che garantiscono performance migliori e consumi minori. Alcuni modelli, sia destktop sia laptop, potrebbero avere il display Retina ad alta densita di pixel.

iOS 6. Quasi di sicuro sarà presentata la prima versione beta della sesta versione di iOS, il sistema operativo di iPhone, iPad, iPod Touch e Apple TV. Le poche notizie filtrate indicano che in iOS 6 ci sarà una diretta integrazione con Facebook, ci sarà Siri su iPad e ci sarà una nuova applicazione Mappe basata su contenuti Apple e non più Google.

iCloud e OS X.Non mancheranno le novità per iCloud, sia su dispositivi mobile sia su OS X Mountain Lion, il sistema operativo annunciato lo scorso febbraio che trova nella forte integrazione con i servizi web (come iCloud) una delle principali caratteristiche. Il nuovo sistema operativo introduce, tra le altre cose, le notifiche, un sistema di messaggistica come iMessage e il Game Center.

Notizie su: