QR code per la pagina originale

Facebook domina la classifica dei social button

Facebook domina ancora la classifica del social button, confermandosi come parte integrante di Internet.

,

Facebook tende a sovrapporsi alla rete Internet diventando sempre più parte del DNA della Rete, al punto da presentarsi quasi come una seconda rete sovrapposta: è questa, in sintesi, la conclusione a cui fanno pensare i dati pubblicati da Pingdom riguardanti i social button presenti sul Web, che confermano come il social network americano sia in vetta a questa particolare graduatoria.

Le cifre rese note in queste ore dicono infatti che il 24% dei primi 10.000 siti al mondo, ordinati in base alla classifica stilata da Alexa, presenta un pulsante Facebook, facendo del sito di Mark Zuckerberg il portale social più integrato al mondo, capace di estendere la propria presenza, diretta e indiretta, in un numero molto elevato di siti Web e guadagnando pertanto una visibilità che pochi altri possono permettersi. D’altronde non è affatto casuale che la percentuale salga al 49,3% se si tengono in considerazione i collegamenti diretti.

Dietro a Facebook si posizionano i rivali di sempre come Twitter, che si ferma al 10% se si considerano i social button mentre sale al 41,9% se si valutano i link regolari, e Google+, che ottiene rispettivamente il 13% e il 12,3% di presenze nonostante da molti sia visto come un progetto fallimentare e destinato a sparire nonostante la forza del marchio californiano. A ridosso dei primi tre posti si piazza quindi LinkedIn, il social network per professionisti che ottiene una quota dello 0,3% per quanto riguarda i pulsanti sociali e del 3,9% relativamente ai collegamenti da siti di terze parti.

I dati diffusi da Pingdom sono stati calcolati considerando solamente la homepage dei primi 10.000 siti del Web e pertanto potrebbero essere soggetti a qualche oscillazione se a essere considerati fossero anche altre sezioni. Tuttavia, quello che le cifre dicono è che con la diffusione sempre più capillare di social button, link e plugin vari, i social network stanno diventando sempre più parte integrante di Internet stessa, modificandola e facendola evolvere verso una commistione assolutamente inedita e impensabile fino a qualche anno prima.

Notizie su: