QR code per la pagina originale

SanDisk, la microSD più veloce al mondo

SanDisk ha presentato una nuova memory card microSD rivolta principalmente ai terminali mobile. L'obiettivo è migliorare le prestazioni.

,

Il suo nome è Extreme Pro microSDHC UHS-I ed il suo obiettivo è tanto ambizioso quanto importante: essere la scheda di memoria per dispositivi mobile più veloce al mondo. A produrla è SanDisk, che nelle scorse ore ha annunciato l’arrivo di questo nuovo supporto per lo storage di dati a bordo di smartphone e tablet che intende offrire prestazioni senza precedenti, ampliando di fatto le possibilità d’uso dei terminali mobili.

Sandisk Extreme Pro

SanDisk Extreme Pro

Con una velocità massima di 95 Mbps in lettura e 90 Mbps in lettura, la nuova soluzione targata SanDisk consente così di gestire più rapidamente qualsiasi contenuto presente all’interno del proprio device, che si tratti di un’app, di una foto, di un video oppure di un documento. Velocizzando la lettura delle informazioni, quindi, l’intero dispositivo può migliorare le proprie prestazioni, con una maggiore rapidità nell’esecuzione delle applicazioni, nel passaggio di un’app all’altra mediante multitasking oppure nell’elaborazione delle informazioni.

La scheda Extreme Pro microSDHC UHS-I rappresenterà inoltre un importante componente in grado di migliorare le performance delle fotocamere a bordo degli smartphone: con la sua velocità di scrittura, infatti, consente di registrare comodamente filmati in Full HD e, secondo SanDisk, anche in 3D, con risultati di tutto rispetto. Il processo di avvicinamento tra fotocamere e smartphone, quindi, potrebbe subire una sensibile accelerazione grazie ai miglioramenti riguardanti l’archiviazione delle foto, cui si affiancano i continui sforzi da parte di varie aziende al fine di arricchire i propri device da tale punto di vista.

La nuova soluzione targata SanDisk può essere acquistata sul sito ufficiale dell’azienda nei tagli da 8 e 16 GB, ad un prezzo consigliato di 49.90 e 79.90 euro rispettivamente. Per utilizzarla è necessario possedere un dispositivo con slot microSDHC abilitato all’utilizzo della tecnologia UHS. E con l’aumentare dei dispositivi mobile capaci di catturare immagini e video di sempre maggior qualità, soluzioni di questo tipo potrebbero divenire sempre più importanti per una esperienza di archiviazione mobile all’altezza delle aspettative.

Notizie su: