QR code per la pagina originale

Steve Ballmer scrive ai dipendenti Microsoft

Dalla lettera di Steve Ballmer ai dipendenti Microsoft: fieri di cosa abbiamo fatto, entusiasti di quel che stiamo facendo, ottimisti per quel che faremo.

,

«I love this company»: con queste parole Steve Ballmer, CEO Microsoft, ha aperto una lettera che di proprio pugno ha voluto scrivere ed inviare a tutti i dipendenti dell’azienda di Redmond. Una lettera appassionata e che proprio sulle passioni fa leva per pungolare l’orgoglio di chi lavora nel gruppo nell’era del post-Bill Gates. Una lettera che chiede a tutti di fermarsi un attimo per capire cosa sia successo negli ultimi anni, da dove stia arrivando il gruppo e dove stia andando. Una lettera intrisa di malcelato entusiasmo, scritta con l’inchiostro della soddisfazione.

Avviene tutto nei giorni di Windows 8, Microsoft Surface e di Windows Phone 8, alla vigilia di mesi che saranno estremamente importanti per tutto il gruppo. Steve Ballmer da una parte si toglie qualche sassolino (bisogna ricordare come soltanto pochi mesi or sono parte dell’azionariato ne chiedeva ad alta voce l’allontanamento) e dall’altra tenta di saldare le fila e ricompattare un esercito che altrimenti rischiava di sfilacciarsi sulla scia di un eccessivo scoramento. I successi della Xbox e il futuro della Xbox; il successo di Windows 7 e il futuro Windows 8; i risultati di Windows Phone 7.5 e il futuro Windows Phone 8; l’avvento del marketplace ed il futuro nel mondo delle app: questo e molto altro, in una lettera che per certi versi segna formalmente in Microsoft la fine di un capitolo e l’apertura del capitolo successivo.

Ballmer si riprende in mano la Microsoft, se ne conferma capitano e si rende nuovamente protagonista del proprio destino e di quello del gruppo. Lo fa sotto forma di ringraziamento, ed i destinatari di questa lettera sono molti più che non i soli dipendenti del gruppo: clienti e azionisti, del resto, condividono medesimi interessi e medesime perplessità, per cui la cura di ottimismo è mirata e strategica, giunta nel momento migliore per rilanciare le ambizioni dell’azienda.

La lettera di Steve Ballmer

Amo questa azienda

Amo il fatto che ci siano ingegneri brillanti con idee brillanti. Amo il fatto di non aver paura nel fare grandi sommesse. Amo la nostra perseveranza – dopotutto sono la nostra passione e la nostra tenacia a portare i nostri sogni nella nostra vita. E amo tutto il lavoro, la passione e la tenacità che stanno sfociando nei prodotti che stiamo per portare sul mercato.

Oggi abbiamo effettuato un eccitante e significativo annuncio per Windows – abbiamo rivelato Microsoft Surface – una nuova famiglia di dispositivi da Microsoft. Surface funge da complemento per il lavoro dei nostri OEM e completa la visione di Windows 8. Potrete imparare molto guardando l’evento domani sul Microsoft NewsCenter.

Questa grandiosa notizia arriva al seguito di mesi incredibili. Pensate, celebriamo l’anniversario dall’annuncio di Skype. Abbiamo rilasciato la Windows release Preview. Dynamics ha ricevuto un aggiornamento chiave e continuiamo ad avere crescita a doppia cifra. Abbiamo reso la ricerca più sociale con una rivisitazione significativa di Bing. Abbiamo annunciato che renderemo l’intrattenimento più fantastico con Xbox su telefoni, PC, tablet e TV con le release in arrivo di Halo 4, Internet Explorer su Xbox e SmartGlass. Abbiamo condiviso la nostra visione per una nuova era del cloud computing con Windows Server 2012 ed imporatnti passi avanti con i servizi Windows Azure. E nei prossimi mesi avremo ancora grandi notizie dalla Windows Phone Division e dalla Microsoft Office Division.

I nostri piani sono ben avviati per una incredibile serie di nuovi device e servizi che i consumatori ameranno e di cui le aziende avranno necessità. Il nostro lavoro si farà notare ed i nostri clienti ne saranno eccitati.

Abbiamo ancora del duro lavoro da fare. Ma oggi incoraggio tutti voi a fermarvi e riflettere da quanto lontano stiamo arrivando dagli anni passati e quanto lontano andremo negli anni a venire.

Sono incredibilmente orgoglioso del lavoro che questo gruppo sta facendo e sono incredibilmente ottimista per quanto sta per arrivare.

Steve

Fonte: The Verge • Notizie su: