QR code per la pagina originale

Amazon, in sviluppo due nuovi Kindle Fire

Amazon sarebbe in procinto di rilasciare il Kindle Fire 2 in duplice versione: 7 e 10 pollici. La sfida con il Nexus 7 è riaperta.

,

Secondo quanto trapelato nelle ultime ore, Amazon sarebbe al lavoro su due nuovi modelli di Kindle Fire, che verranno rilasciati nei prossimi mesi. È solo di qualche giorno fa, infatti, l’indiscrezione secondo la quale Kindle Fire 2, nella versione a dieci pollici, verrà annunciato nel mese di luglio, durante un evento ad hoc.

Già nel mese di maggio il sito Boys Genius Report parlava di un possibile “doppio colpo” da parte di Amazon, con un tablet da sette pollici denominato Coyote e dotato di processore dual-core, e un altro modello superiore da dieci pollici, denominato Hollywood, equipaggiato con processore quad-core. Dopo un infinito susseguirsi di indiscrezioni e rumor, una fonte ritenuta affidabile (non comunque ufficiale e totalmente sicura) dal sito BGR confermerebbe una volta per tutte le intenzioni dell’azienda di Seattle, fornendo al contempo qualche piccolo dettaglio inedito sui due nuovi prodotti.

Secondo la fonte contattata, i nuovi modelli avranno un involucro metallico in sostituzione della meno appariscente scocca di plastica dell’attuale Kindle Fire. A livello dimensionale, la nuova generazione dovrebbe essere più sottile e senza pulsanti frontali. Inoltre, la versione da dieci pollici dovrebbe includere una fotocamera frontale, mentre entrambe le versioni disporranno di una porta microUSB e un’entrata aggiuntiva che si pensa possa servire come uscita HDMI.

La notizia del possibile rilascio dei due modelli Kindle Fire arriva sulla scia del recente annuncio da parte di Google del suo nuovo Nexus 7 , che il gigante di Mountain View ha presentato al mondo come «un tablet potente ed economico (199 dollari), che molti chiameranno Kindle Fire Killer». Effettivamente, avendo una fascia di prezzo identica a quella del tablet Amazon, e puntando sulle stesse funzionalità come lettura, e visione di film, è chiaro che la sfida fra Amazon e Google sia solo all’inizio. Ma per entrambi l’ambizione reale è ancora un’altra: riuscire a ritagliare all’iPad parte della sua prepotente leadership nel settore. E tutto ciò mentre anche Windows 8 si sta per inserire in un quadro destinato ad arricchirsi nel giro di pochi mesi di una miriade di nuove soluzioni.

Fonte: BGR • Via: Mashable Tech • Notizie su: