QR code per la pagina originale

Ouya, la console Android da 99 dollari

Alcuni rumors confermerebbero l'arrivo di Ouya, una console di giochi a 99 dollari con sistema operativo Android.

,

Il settore delle console per videogiochi potrebbe avere uno scossone con l’arrivo di Ouya. Un gruppo di investitori e di designer, infatti, sarebbe al lavoro per portare sul mercato una console da 99 dollari basata su Android. Il sistema operativo di Google è già apparso su modelli di mini-PC negli ultimi mesi, ma il suo approdo su una console liberamente modificabile potrebbe cambiare qualche equilibrio nel settore.

Il sito Kotaku ha confermato l’esistenza di Ouya, e le voci sulla nuova console si stanno moltiplicando, mostrando anche le immagini del possibile design del dispositivo: una piccola scatola a forma di cubo con un’interfaccia per l’acquisto di giochi Android.

Sostenitori del progetto sono il designer del computer One Laptop Per Child, Yves Behar, l’ex collaboratore del team Xbox Ed Fries, Julie Uhrman di IGN ed altri rappresentanti del settore tecnologico. Quello di Ouya è un progetto interessante, prima di tutto per il suo prezzo, 99 dollari, decisamente competitivo rispetto ad altre console, oppure a dispositivi come i tablet. Inoltre una piattaforma basata su Android potrebbe diventare facilmente un hub per ottenere streaming di contenuti multimediali presentando il concept come un nuovo ulteriore strumento per arricchire l’esperienza sullo schermo televisivo (ed in questo caso troverebbe però la strada sbarrata da una moltitudine di offerte).

Ma il dettaglio più evidente di Ouya è il suo essere completamente libera, sia nel software che nell’hardware. Anche l’hardware, infatti, può essere modificato, perchè ogni cliente che ne acquista un esemplare riceverà un kit di sviluppo in aggiunta. Bisognerà capire, però, se in un settore dominato da PlayStation, Xbox e Wii, riuscirà la nuova console a creare un interesse sufficiente per riuscire a competere realmente andando oltre una piccola semplice nicchia di appassionati.

Fonte: Liliputing • Via: Kotaku • Notizie su: OUYA, ,