QR code per la pagina originale

Apple, così saranno iPhone 5 e iPad Mini

Dell'iPhone 5 si possono misurare le proporzioni, dell'iPad Mini si possono intuire le dimensioni: le immagini provengono dalla Cina.

,

Che l’appuntamento con i nuovi prodotti Apple si stia per avvicinare è ormai chiaro dal ritmo di spifferi che giungono da Cupertino, con nuove immagini “rubate” che fanno capolino online a delineare quelli che saranno design e caratteristiche dei prossimi device lanciati sul mercato. Se nella giornata di ieri Gene Munster ha fatto il punto della situazione indicando la possibilità di vedere in contemporanea iPhone 5 ed iPad Mini, ora entrambi fanno capolino sul sito Gotta Be Mobile attraverso modelli esemplificativi che ne vanno ad identificare forma e volume.

I modelli provengono dalla Cina e sembrano essere semplici prototipi utili a simulare volume e design del dispositivo in vista dell’inizio della produzione. Il raffronto con l’iPad e l’accostamento ad un righello aiutano a comprendere qualcosa di più circa le idee progettuali di Cupertino, anticipando e confermando le caratteristiche attese per i due device.

iPhone 5

Dell’iPhone 5 è possibile apprendere anzitutto le dimensioni: le fotografie illustrano infatti il modello al fianco di un righello dal quale emergono le nuove proporzioni su cui Apple andrebbe a disegnare il proprio telefono. La lunghezza passa da 115 a 120 millimetri, mentre l’altezza rimarrebbe pari a 58,6 come per i dispositivi attualmente sul mercato. La proporzione, pertanto, cambia confermando l’ipotesi di un iPhone 5 nel quale lo schermo trova maggior spazio in altezza aumentando i pollici a disposizione dei display e dell’interfaccia.

Le immagini non dicono nulla di più circa caratteristiche tecniche o connettività, ma confermano l’ipotesi di un iPhone che aumenta sì la dimensione dello schermo, ma che rifiuta la gara lanciata da Samsung con i propri terminali che fanno dei pollici un parametro fondamentale di differenziazione e sfida.

Modello di iPhone 5

Modello di iPhone 5 (immagine: Gotta Be Mobile).

iPad Mini

Le immagini relative all’iPad Mini testimoniano invece una dimensione ridotta in buona misura rispetto alla versione sul mercato, confermando pertanto l’ipotesi di una diagonale da 7,85 pollici. Anche lo spessore, però, sembra subire un drastico ridimensionamento: così facendo l’iPad Mini (che Gene Munster vede sul mercato ad un prezzo pari orientativamente a 299 dollari) risulterebbe particolarmente maneggevole e leggero.

iPad e iPad Mini a confronto

iPad e iPad Mini a confronto

Secondo una stima Gotta Be Mobile, le due dimensioni maggiori sarebbero leggermente superiori al Nexus 7, arrivando ad un totale pari a 143×185 millimetri (circa i due terzi rispetto all’iPad odierno). La sfida con Google sarà però combattuta anche a livello di densità di pixel e di durata delle batterie, nonché in termini di prestazioni e di app: secondo Gene Munster l’iPad Mini cannibalizzerà in parte il mercato iPad, ma al tempo stesso la spallata sarà soprattutto nei confronti di Android: in tal senso il ruolo del Nexus 7 sarà pertanto del tutto fondamentale per gli equilibri tra i due gruppi.

iPad e iPad Mini a confronto

iPad e iPad Mini a confronto

Fonte: Gotta Be Mobile • Via: 9to5 Mac • Immagine: Gotta Be Mobile • Notizie su: