QR code per la pagina originale

TigerText si integra con Dropbox

TigerText si integra con Dropbox: d'ora innanzi inviare file tramite cloud in forma assolutamente sicura è possibile, anche da mobile.

,

TigerText, il particolare servizio che permette di inviare messaggi i quali possono essere cancellati per sempre dopo un periodo di tempo prestabilito tra i due interlocutori, annuncia una nuova API che permetterà l’integrazione con il noto ecosistema di cloud storage Dropbox. Brad Brooks, presidente e co-fondatore di TigerText, spiega che la novità ha una vasta gamma di utenti mirati, da chiunque utilizzi Dropbox alle imprese che hanno bisogno di inviare file in maniera assolutamente sicura.

Le applicazioni possibili alla tecnologia si sprecano, secondo Brooks, dato che trasportare file riservati sarà più semplice per le società di servizi finanziari che possono impostare delle date di scadenza entro le quali riscattare i documenti trasmessi. Gli stessi non potranno essere girati ad utenti terzi, inoltre, garantendo pertanto piena linearità di distribuzione sulla base dei dettami e dei desiderata del mittente. Peraltro, gli utenti avranno la possibilità di accedere al loro account Dropbox direttamente dall’applicazione ufficiale iOS di TigerText: lo stesso sarà possibile nelle prossime settimane anche su BlackBerry e Android.

Quello dei canali di messaggistica sicuri, e Brooks se ne dice assolutamente certo, è una delle nuove frontiere su cui spingeranno i produttori tecnologici nei prossimi anni. Quello che oggi TigerText offre in maniera quasi unica, presto diventerà lo standard, e un nuovo terreno di scontro tra vari competitor. Certo l’idea di permettere a consumatori e clienti aziendali di scambiarsi messaggi in forma totalmente privata, senza che vengano memorizzati su un server, è interessante e l’integrazione con Dropbox ne amplierà ulteriormente il concept grazie alla grande portata del servizio, alla affidabilità dello strumento ed alla notorietà del brand.

Fonte: Techcrunch • Notizie su: ,