QR code per la pagina originale

OS X Crisis è un trojan, non il gioco di Crytek

Crisis non è il nome del gioco per Mac di Crytek ma il nome di un trojan appena scoperto su OS X.

,

OS/X Crisis non è la versione del popolare gioco Crytek per sistemi Mac, piuttosto un trojan nato di recente per il sistema operativo Apple, peraltro piuttosto evoluto. L’ha scoperto Intego tramite uno studio condotto dai suoi ricercatori di sicurezza e, secondo quanto diramato da Lysa Myers di Intego, questo virus «s’impegna molto per nascondersi, il che non è molto comune nei trojan per Mac».

Tempo fa, di trojan sul sistema operativo per Mac e MacBook non c’era nemmeno una lontana parvenza, ma adesso la situazione comincia a cambiare soprattutto a causa del successo che i dispositivi Apple stanno ottenendo sul mercato. Più un sistema operativo si diffonde, più diviene oggetto dei malintenzionati e i codici malevoli stanno iniziando non solo a essere meno rari ma anche ad evolversi.

Questo trojan OS/X Crisis riesce a installarsi senza alcun intervento da parte dell’utente, dunque in maniera decisamente silenziosa, ma secondo Intego non ha ancora infettato alcun sistema con la mela morsicata. Forse questa minaccia non si diffonderà mai e forse non darà mai alcun problema agli utenti, cosa che invece un virus per Windows piuttosto peculiare potrebbe fare.

Un utente Apple ha infatti segnalato sul forum ufficiale dell’azienda di aver rilevato, grazie al suo antivirus, la presenza del Worm.VB-900, un virus per Windows che però è riuscito a bypassare i controlli Apple e che si è nascosto in un’applicazione iOS, denominata Quotes for Cards, for Instagram. Questo software è stato già rimosso da App Store ma non è noto quale sia il numero degli utenti che è riuscito a infettare. A ogni modo, ciò che appare pericolosamente curioso è il fatto che un chi usa un dispositivo iOS (quindi iPad, iPhone o iPod Touch) in abbinamento a un PC Windows è a rischio virus.

Notizie su: ,