QR code per la pagina originale

HTC Desire S, aggiornamento ufficiale Android 4.0 ICS

Android 4.0 Ice Cream Sandwich disponibile da oggi sullo smartphone HTC Desire S, grazie al rilascio di un aggiornamento ufficiale.

,

HTC Desire S riceve oggi l’aggiornamento ufficiale al sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich, dopo una lunga attesa fatta di conferme e rinvii. Non si tratta di un pacchetto rilasciato mediante la modalità OTA (over-the-air), ma da scaricare manualmente per procedere all’installazione.

Non avendo a disposizione un’unità per effettuare il test non siamo in grado di comunicare quale sia la versione dell’interfaccia personalizzata HTC Sense inclusa nella ROM. Gli interessati possono comunque scoprirlo da sé effettuando il download dell’archivio direttamente dalle pagine del sito HTCdev, inserendo i termini “Desire S” nella stringa di ricerca e selezionando il risultato che riporta la sigla “WWE” da 404 MB.

Presentato all’inizio dello scorso anno in occasione dell’evento MWC 2011 di Barcellona, e lanciato nella primavera successiva, HTC Desire S è giunto nei negozi equipaggiato inizialmente con la piattaforma Android 2.2 Froyo, per essere poi aggiornato ad Android 2.3 Gingerbread. Il comparto hardware è costituito da un display da 3,7 pollici con risoluzione 800×480 pixel, affiancato da un processore Qualcomm Snapdragon (MSM8255) da 1 GHz, GPU Adreno 205, 768 MB di RAM e batteria da 1.450 mAh, fotocamera posteriore da 5 megapixel e secondo obiettivo frontale VGA per le videochiamate.

Un dispositivo non di certo in grado di competere con le alternative più recenti, ma che grazie all’update odierno ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich offre ai numerosi utenti la possibilità di mettere mano alle tante novità introdotte con il sistema operativo, a partire da un’interfaccia grafica del tutto rinnocata. Quasi certamente da escludere, invece, un futuro update all’ultima release Android 4.1 Jelly Bean.

Notizie su: HTC Desire S, ,