QR code per la pagina originale

Apple A6, 1 GB di RAM per il chip di iPhone 5

iPhone 5 monterà 1 GB di RAM: il doppio di quelli presenti in iPhone 4S, così come confermano le analisi su A6.

,

Apple A6, il nuovo processore progettato dal colosso di Cupertino introdotto in iPhone 5, è accompagnato da un quantitativo di memoria RAM pari a 1 GB. La conferma “ufficiosa” arriva dai codici serigrafati sul processore, grazie all’analisi condotta dal portale AnandTech che prova a ovviare al silenzio assoluto tipico di Apple su queste informazioni. Secondo quanto ha scoperto il sito, la RAM presente in iPhone 5 è il doppio rispetto quella installata in iPhone 4S.

Proprio dalle sigle serigrafate sul chip, se corrispondenti come sembra a prodotti targati Samsung, si capisce che iPhone 5 comprenderà due moduli RAM da 512 MB, andando a raddoppiare quindi quanto era stato fatto nella precedente generazione. Il numero in questione è K3PE7E700F-XGC2, che indica un pacchetto di moduli DRAM secondo la guida dei prodotti Samsung per il 2012.

apple a6

Analizzando nel dettaglio la cifra, “K3P” si riferisce a un package LPDDR2 a doppio canale 32 bit, mentre la designazione “E7” denota la dimensione di 512 MB per ogni modulo DRAM installato, per un totale dunque di 1 GB. Grazie a questo espediente, Apple può garantire ai suoi utenti una velocità della memoria superiore del 33% che in passato: in freddi numeri, iPhone 5 avrà una velocità di 8,528MB/sec contro i 6,400MB/sec del vecchio iPhone 4S.

Nel complesso, per costruire il suo A6, Apple ha integrato una variante proprietaria dell’ARMv7 sfruttando così la licenza ottenuta da ARM. Inizialmente si pensava che il colosso di Cupertino avesse semplicemente inserito un dual core ARM Cortex A15, invece l’azienda statunitense ha preferito optare per una soluzione progettata direttamente nei suoi laboratori.

Notizie su: ,