QR code per la pagina originale

Traffico web: iPhone 5 supera il Galaxy S III

L'iPhone 5, in tre settimane dalla vendita negli Stati Uniti, ha generato un volume di traffico web superiore al Samsung Galaxy S III.

,

Apple ottiene un’importante vittoria contro la rivale Samsung che conferma la superiorità di iOS rispetto ad Android, almeno per quanto riguarda l’utilizzo dello smartphone come dispositivo per la navigazione in Rete. In meno di un mese, il traffico web generato dai possessori di un iPhone 5 ha superato quello del Galaxy S III, arrivato nei negozi circa quattro mesi fa. Il motivo potrebbe essere la migliore qualità del browser integrato nel sistema operativo.

La società di advertising mobile Chitika ha determinato il volume di traffico web, analizzando lo user agent su milioni di impression pubblicitarie nel periodo compreso tra il 3 e il 7 ottobre 2012. Il traffico web attribuito all’iPhone 5 è risultato pari al 56% contro il 44% del Samsung Galaxy S III. Il dato è abbastanza sorprendente in quanto il terminale del produttore coreano è in vendita dal 29 maggio, mentre il nuovo melafonino è disponibile dal 19 settembre negli Stati Uniti.

Lo scontro tra i due giganti del mercato mobile continua dunque a colpi di record. Samsung aveva annunciato a luglio di aver venduto oltre 10 milioni di Galaxy S III in meno di due mesi (190.000 unità al giorno), un risultato che ha permesso all’azienda di ottenere un utile di oltre 7 miliardi di dollari nel terzo trimestre 2012. Apple ha risposto con un record ancora più strabiliante: 5 milioni di iPhone 5 in soli tre giorni.

Proprio quest’ultimo dato potrebbe essere, secondo Chitika, il motivo della crescita del traffico web, spinta anche dal supporto per le reti 4G che offrono una maggiore velocità di navigazione. In realtà, anche il Galaxy S III venduto negli Stati Uniti integra un modulo LTE, per cui questa affermazione non è del tutto corretta. The Next Web, infatti, sottolinea che il browser di iOS è utilizzato più del browser stock di Android, in quanto offre una migliore esperienza d’uso. In futuro, la situazione potrebbe cambiare dato che Google ha scelto di installare Chrome in Android 4.1 Jelly Bean.

Fonte: Chitika • Notizie su: ,