QR code per la pagina originale

Restyling in arrivo per Google Immagini

Ecco la prossima interfaccia di Google Immagini, al momento accessibile solo per una stretta cerchia di utenti: il layout ha suscitato l'ira dei webmaster.

,

Nuova interfaccia in arrivo per Google Immagini, la sezione del motore di ricerca dedicata alla ricerca di fotografie e immagini sul Web. A parlarne è un utente del forum Webmaster World, con la pubblicazione di uno screenshot (allegato di seguito) che mostra come sta per cambiare il layout del servizio. L’obiettivo di bigG sembra piuttosto chiaro: mantenere il navigatore sulle proprie pagine anziché indirizzarlo verso altri lidi, una strategia che i gestori dei siti sembrano non digerire.

Effettuando una ricerca verrà mostrata la solita griglia contenente una miniatura di tutte le immagini trovate ma, al contrario di quanto avviene oggi, cliccando su una di esse non sarà caricata la pagina che la ospita, bensì un riquadro contenente informazioni come il nome del file, la sua risoluzione e tre pulsanti: “Visita la pagina”, “Guarda a dimensioni originali” e “Dettagli sull’immagine”. A quanto pare la nuova UI è già accessibile da un paio di mesi circa a un numero ristretto di utenti, esclusivamente su google.com. Ecco come commenta la scelta Zeus, uno dei membri del forum.

Ho già visto questo nuovo layout uno o due mesi fa su google.com. È terribile per i webmaster: ancora una volta Google cerca di trattenere i visitatori contro l’interesse dei siti. Verrà un giorno in cui i webmaster ne avranno abbastanza e bloccheranno l’indicizzazione dei loro contenuti sul motore di ricerca. Io lo sto già facendo sui due siti che gestisco, ma sono finito lo stesso nelle SERP. Dopo una mia richiesta scritta sono stato rimosso. Oggigiorno è possibile contare su altre fonti per portare traffico, come i social network.

Google sta per lanciare una nuova interfaccia per la ricerca delle immagini sul Web

Google sta per lanciare una nuova interfaccia per la ricerca delle immagini sul Web

La nuova interfaccia potrà forse risultare più efficace per gli utenti che necessitano di trovare immagini in modo rapido, risparmiando loro qualche click, ma le critiche mosse dai webmaster sono tutt’altro che infondate. Al momento non è dato a sapere quando il layout verrà implementato per tutti sul motore di ricerca. Non resta che attendere precisazioni o chiarimenti da parte di Google.

Commenta e partecipa alle discussioni