QR code per la pagina originale

Google+: un hangout con Barack Obama

Barack Obama sarà impegnato in un hangout di Google+ per rispondere alle domande dei cittadini USA, a due giorni di distanza dallo State of the Union.

,

Google ha già invitato in più occasioni volti noti della politica internazionale e celebrità dal mondo dello spettacolo a interagire con gli utenti attraverso gli hangout di Google+. Nei prossimi giorni toccherà a Barack Obama, con un incontro virtuale che seguirà lo State of the Union, ovvero il discorso annuale che il presidente USA rivolge al Congresso per parlare delle iniziative in materia legislativa, delle questioni economiche e delle priorità per il paese.

Non sarà la prima volta per Obama sul social network di bigG: era già successo nel gennaio 2012, con il primo cittadino americano a disposizione dei navigatori per rispondere alle loro domande. L’incontro andrà in scena giovedì 14 febbraio, alle ore 4:50 PM della costa Est, ovvero le 22:50 in Italia.

Nel gennaio 2012 la Casa Bianca ha chiesto ai cittadini di tutta America di caricare su YouTube i loro video con le domande da sottoporre al presidente Obama. Dopo aver raccolto oltre 250.000 filmati, un gruppo di persone è stato scelto per interagire direttamente con lui in un hangout di Google+. Quest’anno, il 14 febbraio alle ore 4:50 PM ET, il presidente incontrerà nuovamente la cittadinanza sul social network per discutere dei problemi più importanti che gli Stati Uniti si trovano a dover affrontare.

Nell’occasione è stato anche annunciato che sarà possibile seguire in diretta il discorso che andrà in scena allo State of the Union (domani alle 09:00 PM ET, quando da noi saranno le 03:00), attraverso il canale YouTube della Casa Bianca o con le applicazioni ufficiali disponibili sui dispositivi mobile Android e iOS. Anche Twitter si prepara all’evento, con gli hashtag #sotu e #whchat.

Notizie su: ,