QR code per la pagina originale

Telecom Italia: si allontana la fusione con H3G

Il progetto di fusione tra Telecom Italia ed H3G si fa sempre più irto di ostacoli ed intanto si aspetta il prossimo CDA del gruppo italiano del 23 maggio

,

Si fa sempre più irto di difficoltà il processo che potrebbe portare alla fusione tra Telecom Italia e H3G. In attesa del prossimo CDA del gruppo italiano del 23 maggio, Il Sole 24 Ore sottolinea come Telecom Italia stia vivendo un momento molto delicato, con da una parte la decisione da prendere sullo scorporo della rete e dall’altra il dossier sulla fusione con H3G. Il quotidiano, proprio su quest’ultimo tema afferma anche come ci siano forti differenze di visione tra il management del gruppo italiano, disponibile ad avviare un confronto con H3G e i soci che starebbero prendendo tempo e non avrebbero espresso ancora un parere certo e definitivo.

Una tattica attendista che potrebbe riguardare anche la decisione sullo scorporo della rete, perché a quanto affermerebbe il Corriere delle Comunicazioni, nel prossimo CDA del 23 maggio non verrebbe presa nessuna decisione su nessun tema ma verrebbero invece visionate solo analisi e proposte che potrebbero sfociare in un mandato esplorativo per valutare tutte le possibili opzioni dello spin off della rete. Si ricorda che lo scorporo della rete è un passaggio fondamentale per rendere possibile anche la fusione con H3G, in quanto il colosso delle telecomunicazioni cinese, che in Italia controlla 3 Italia, sarebbe interessato solo alla rete mobile di Telecom Italia.

Inoltre, secondo Nomura, vista la complessità dell’operazione per la fusione di Telecom Italia e H3G, a questo punto sarebbero molto poche le possibilità che l’operazione possa andare in porto. Si attendono dunque le decisioni del CDA di Telecom Italia del 23 maggio per capire che strada vorrà intraprendere il gruppo di telecomunicazioni italiano.
Si ricorda al riguardo, che H3G sarebbe intenzionata ad acquisire la maggioranza relativa di Telecom Italia pari al 29,9% delle azioni.