QR code per la pagina originale

Tim Cook in Cina, forse per il lancio di iPhone 5C

Tim Cook avvistato in Cina per la terza volta: avrebbe incontrato la dirigenza di China Telecom per discutere dell'imminente lancio dell'iPhone 5C low-cost

,

Secondo dei report dai media cinesi, il CEO di Apple Tim Cook ha recentemente visitato la Cina incontrandosi con la dirigenza di China Telecom. Sarebbero previsti anche incontri con altri operatori telefonici locali quali China Unicom e China Mobile, probabilmente per discutere del lancio imminente dell’iPhone a basso costo (iPhone 5C) in quella regione.

Attualmente si ipotizza che possano essere due le motivazioni dietro tale visita (la terza da quando Tim Cook è diventato il CEO di Apple). Una sarebbe relativa alla volontà della Mela di stringere ulteriormente i rapporti con gli operatori cinesi, l’altra a trattative in corso in vista del debutto dell’iPhone 5C, atteso per l’autunno. Possibile che in Cina l’iPhone low-cost arrivi prima tramite China Telecom e solo successivamente con gli altri vettori locali, oppure che Tim Cook sia andato in quel territorio per discutere del calo di vendite registrato nel mercato cinese durante lo scorso trimestre.

Attualmente, attraverso China Unicom e China Telecom, Apple copre con i propri iPhone ben 350 milioni di utenti cinesi. L’arrivo dell’iPhone 5C permetterebbe a Cupertino di conquistare più facilmente una maggiore clientela cinese, grazie alla forza del brand iPhone e a un prezzo più aggressivo volto a conquistare chi non vuole un device troppo caro.

Lo smartphone è comunque dato ormai per certo da numerose fonti, tra cui il recente report della China Labor Watch sulle condizioni di lavoro imposte dai principali fornitori cinesi di Apple, dove si legge chiaramente che sarà Pegatron a produrlo e che sarà caratterizzato da uno chassis in plastica.

Fonte: iFeng • Via: 9to5Mac • Immagine: iFeng • Notizie su: ,