QR code per la pagina originale

I cerchi in vetro NIU Glass di Laidelli Wheels

Laidelli Wheels lancia il progetto NIU Glass, finalizzato alla creazione dei primi cerchi per auto completamente trasparenti realizzati in lega di vetro.

,

Calcinato è un comune lombardo da poco più di 10.000 abitanti, in provincia di Brescia ma ad un passo dal confine con il territorio mantovano. È lì che sta nascendo quella che potrebbe rappresentare una delle prossime novità del settore automotive. A proporla Laidelli Wheels, realtà che come ben comprensibile già dal nome si occupa di ciò che rappresenta il punto di contatto tra la vettura e la strada, sponsor del pilota Nicola Novaglio che gareggia nel World Rally Championship.

Il progetto prende il nome di NIU Glass ed è finalizzato a creare il primo cerchio in lega di vetro. L’idea è del designer David Laidelli e l’intenzione è quella di sfruttare un materiale come il vetrocemento, capace di garantire una resistenza adeguata e al tempo stesso un grande impatto estetico grazie alla sua trasparenza. Va fin da subito chiarito che non si tratta di un prodotto già disponibile sul mercato e nemmeno in arrivo nel breve periodo. La diffusione dei primi render, visibili qui in allegato, deriva proprio dall’esigenza di coinvolgere chiunque voglia mettere la propria competenza o esperienza a disposizione del progetto. Questo l’appello lanciato da Laidelli.

Cerco altri designer, ingegneri, persino liberi pensatori, con i quali poter trovare l’elemento decisivo e chiudere la magia.

I cerchi in lega di vetro NIU Glass realizzati da Laidelli Wheels

I cerchi in lega di vetro NIU Glass realizzati da Laidelli Wheels

La finalità di questo particolare e originale progetto “100% made in Italy” è dunque quella di introdurre l’impiego di un nuovo materiale, solitamente utilizzato nell’edilizia, nella produzione dei cerchi per auto. Una volta trovata la formula perfetta e avviata la fase di produzione, l’intenzione della società bresciana è quella di realizzare in vetro anche alcuni dei modelli già a catalogo. Chi vuole contribuire si faccia avanti.

Fonte: Laidelli • Notizie su: