QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 4 con scanner della retina?

Samsung anticipa una funzionalità inedita per la sicurezza dei suoi smartphone: sul Galaxy Note 4 potrebbe giungere lo scanner della retina.

,

L’IFA 2014 si avvicina e con esso giungerà la presentazione del Samsung Galaxy Note 4, nuovo phablet di fascia alta che potrebbe introdurre una funzionalità unica, ovvero uno scanner della retina. Lo suggerisce direttamente la divisione Exynos dell’azienda attraverso una immagine promozionale condivisa su Twitter.

L’immagine, presente in apertura, è infatti stata accompagnata da una frase che recita come «la sicurezza può essere migliorata con caratteristiche uniche per noi. Questo è quello che immaginiamo. Che cosa usereste?». La fotografia mostra uno smartphone inedito dal design elegantissimo, praticamente privo di cornici, con al centro del display un focus sull’occhio dell’utente. Potrebbe appunto indicare che la casa sudcoreana abbia in mente di introdurre nel prossimo Galaxy Note una feature in grado di scannerizzare l’occhio per fornire una maggiore sicurezza.

Insieme ad Apple (nell’iPhone 5S), Samsung ha già incluso un lettore di impronte digitali nel suo Galaxy S5, ma lo scanner della retina rappresenterebbe un’opzione ancora più peculiare. L’utente in questo modo potrebbe accedere allo sblocco del suo dispositivo e ad alcune funzioni semplicemente facendo “leggere” al sistema il proprio occhio, esattamente come avviene con le impronte digitali.

Samsung presenterà il Galaxy Note 4 nel mese di settembre, in occasione dell’IFA 2014 di Berlino (Germania). Secondo le indiscrezioni, il terminale sarà caratterizzato dalla presenza di uno schermo QHD da 5,7 pollici, di un processore Exynos 5433 octa-core, 3 GB di RAM, scheda grafica Mali-T670 e 32 GB di memoria interna, espandibile via microSD; completeranno la dotazione una fotocamera posteriore con sensore da 16 megapixel e Android 4.4 KitKat come sistema operativo, personalizzato attraverso la tradizionale interfaccia utente TouchWiz. Potrebbe esser introdotta sul mercato anche un’altra variante del Note 4, con processore Qualcomm Snapdragon 805 e GPU Adreno 420.

Fonte: Samsung Exynos su Twitter • Via: Sam Mobile • Immagine: Twitter • Notizie su: Samsung Galaxy Note 4,