QR code per la pagina originale

Microsoft: 100 GB su OneDrive gratis per 2 anni

Microsoft regala 100 GB di spazio aggiuntivo su OneDrive per 2 anni: gli utenti potranno sfruttare al massimo tutte le funzionalità del cloud di Redmond.

,

Microsoft regala 100 GB su OneDrive per ben 2 anni. La promozione, inizialmente, era stata annunciata dalla casa di Redmond alcuni giorni fa ma limitata ai soli utenti utenti Bing Rewards americani. La casa di Redmond ha però ha evoluto la propria idea iniziale e da oggi questa particolare offerta speciale è aperta a tutti. Non è chiaro se il bonus sarà disponibile solo per alcune ore o solo sino al raggiungimento di un certo numero di utenze aderenti, dunque l’esortazione per gli interessati è quella di approfittarne immediatamente per non lasciarsi sfuggire l’opportunità di poter sfruttare al massimo OneDrive grazie a questo bonus di storage.

Per approfittare dei 100 GB di spazio gratis su OneDrive per 2 anni, gli utenti debbono semplicemente recarsi sul sito dedicato, inserire nome e password del proprio account Microsoft e seguire le istruzioni a video. Grazie a questo bonus, gli utenti potranno iniziare a sperimentare tutti i vantaggi della piattaforma cloud della casa di Redmond con effetto immediato. Per esempio, proprio da pochi giorni, Microsoft ha introdotto la possibilità di creare album fotografici direttamente dal servizio cloud per poter organizzare al meglio le raccolte di foto salvate online.

Speciale: OneDrive

Microsoft non è comunque nuova a regali che consentono di ampliare lo spazio su OneDrive. Non è infatti un segreto che la casa di Redmond punti molto sui servizi cloud e questi “omaggi” possono probabilmente essere identificati come uno stimolo agli utenti ad utilizzare maggiormente queste piattaforme che saranno progressivamente sempre maggiormente integrate in tutti i nuovi prodotti di Redmond, come, per esempio, Windows 10.

Già oggi OneDrive è ad esempio il canale predefinito per il backup delle immagini scattate in mobilità: Microsoft vuole fare della propria dimensione cloud uno strumento che completa ed estende l’offerta agli utenti, offrendo spazio per attirare registrazioni e dati sui propri server. Dietro un semplice omaggio, insomma, v’è un vero e proprio modello di business basato sull’appetibilità che l’ecosistema di Redmond è in grado di esercitare nei confronti dell’utenza.