QR code per la pagina originale

MWC 2016: HTC Vive in vendita dal 29 febbraio

HTC ha comunicato che il kit completo con il visore Vive potrà essere ordinato dal 29 febbraio ad un prezzo di 799 dollari in 24 paesi, tra cui l'Italia.

,

Circa un anno fa, HTC aveva annunciato al Mobile World Congress il suo visore per la realtà virtuale. Oggi, durante l’edizione 2016 della manifestazione spagnola, il produttore taiwanese ha comunicato che il Vive sarà disponibile in preordine dal 29 febbraio. La Consumer Edition costerà 799 dollari, un prezzo decisamente più alto dell’Oculus Rift, ma gli utenti potranno acquistare il kit completo.

Oltre al visore, nella confezione troveranno anche due controller wireless, due Vive base station per il motion tracking all’interno della stanza, un Vive Link Box e una coppia di auricolari. Il visore deve essere collegato al PC attraverso il cavo sul retro, dove è presente anche un jack per gli auricolari. Analogamente al diretto concorrente, anche il Vive richiede una configurazione hardware di alto livello per avere un’esperienza “immersiva”. Il componente più importante è chiaramente la scheda video. HTC consiglia di usare almeno una Nvidia GeForce GTX 970 o una AMD Radeon R9 290.

Durante il CES 2016 di Las Vegas, il produttore aveva mostrato la versione preliminare del visore con diverse novità, tra cui la fotocamera frontale. Per la Consumer Edition sono stati apportati miglioramenti alla fascia che fissa gli occhiali alla testa e all’estetica generale. È stato inoltre aggiunto un microfono, per il quale sono disponibili API open che possono essere utilizzate dagli sviluppatori di terze parti.

La nuova funzionalità Vive Phone Services consente di rispondere alle chiamate, leggere i messaggi ricevuti e controllare il calendario, senza rimuovere il visore o interrompere il gioco. I sistemi operativi supportati sono iOS e Android. HTC offrirà per un tempo limitato due bundle con Job Simulator: The 2050 Archives e Fantastic Contraption. Accordi stipulati con i partner permetteranno di risparmiare sul prezzo totale, acquistando il visore insieme ad un computer.

I preordini del Vive inizieranno il 29 febbraio in 24 paesi, tra cui l’Italia, mentre le spedizioni partiranno all’inizio di aprile.

Commenta e partecipa alle discussioni