QR code per la pagina originale

Riconoscimento scrittura su Palm OS

,

Fin dai primi modelli, Palm OS si è caratterizzato per la funzione di inserimento caratteri Graffiti, che si è distinta per la qualità e la velocità nella fase di riconoscimento, ulteriormente affinatasi con la versione 2 dell’algoritmo.

Personalmente, fino a che ho posseduto palmari senza tastiera integrata (come nei modelli III, V e M), sono stato tra quelli che hanno apprezzato, in modo particolare, sia l’originalità che l’efficacia di tale metodo di scrittura, che ha rappresentato, per certi aspetti, una vera e propria filosofia d’utilizzo.

Con l’integrazione di una mini tastiera QWERTY a partire dal Tungsten C per arrivare ai modelli attuali della serie Treo c’è stato un tentativo di inversione di tendenza, soprattutto in presenza di un modulo telefonico, con la conseguente necessità di dover digitare rapidamente i numeri.

In effetti sul mio Treo 650 trovo pratico e immediato utilizzare direttamente i tasti, pur piccoli che siano riesco a eseguire velocemente le operazioni richieste.

Ho provato qualche alternativa software, come MobileWrite e TealScript, ma alla fine sono tornato alla praticità della tastiera. E voi, cosa ne pensate?

Video:Vermeer arriva su Smartphone