QR code per la pagina originale

Live Mesh: la sincronizzazione facile

,

Live Mesh è un nuovo, o meglio, rinnovato, sistema di condivisione e sincronizzazione dati tra tutte le nostre risorse; una sorta di “Sincronia File” on line che sviluppa quanto già approntato con il progetto Live Foldershare. La necessità cui Microsoft vuole far fronte è quella di sincronizzare i propri documenti fra tutte le periferiche in possesso con la possibilità di lavorarci off line per poi sincronizzarne i contenuti quando se ne abbia la possibilità.

Attraverso un “Live Desktop” sarà quindi possibile tenere sotto controllo tutti i contenuti dei propri computer, non solo PC fissi e portatili, ma presto anche Mac e mobile PC; sarà in oltre possibile condividere tali contenuti ad esempio con i propri colleghi di lavoro per ottimizzarne la collaborazione. Sarà anche possibile vedere se chi fa parte del proprio gruppo di lavoro sia o meno on line.

Si conferma sempre di più la vocazione di Microsoft, al seguito di tanti altri, verso il sempre più predominante mondo del Web 2.0, in cui software e servizi si intrecciano sempre di più fino a diventare indistinguibili.

Una nota nuova rispetto al passato è però che Microsoft si apre sempre di più agli sviluppatori (come ha cercato di farci capire a più riprese ed in maniera colorita Steve Balmer): anche questo progetto non si sottrae a questa tendenza e molti strumenti saranno messi a disposizione per lo sviluppo.

La fase di preview tecnica, tutta in Inglese, è già cominciata ed è piena, ma ci si può mettere in coda per entrarne a far parte non appena possibile. Intanto potete godervi il video di presentazione: